16-02-2024 ore 07:43 | Rubriche - Pandino
di Claudia Cerioli

Rotary Pandino: la storia della radio con Paolo Dini storico conduttore del Morning show

La storica voce del Morning show di Radio 101 ha affascinato e coinvolto i numerosi soci alla conviviale del Rotary Pandino. Grazie all’amicizia personale tra Paolo Dini, bergamasco trapiantato a Castelleone ormai da 25 anni e il presidente Paolo Spadari, i soci hanno potuto ascoltare l’istrionico dj che ha fatto un excursus sul mondo della radio, dalle prime, libere, ai giorni nostri. Con la sua vena ironica ha reso il suo intervento ancora più interessante e gradevole. Paolo Dini ha iniziato la sua carriera in una piccola radio del suo paese ed ha continuato dopo un patto con la madre: “ai tempi il lavoro del dj non  era molto ben visto nelle famiglie”. Ha promesso, dopo aver preso il diploma, assolto all’obbligo del servizio militare e trascorso un anno sabbatico, che se la cosa non fosse decollata avrebbe chiuso con questa passione cercandosi un lavoro.

 

Sveglia all’alba

Per fortuna l’esperimento andò a buon fine . Dini ha lavorato in molte  trasmissioni passando da Radio Montecarlo a R101 con Fausto Terenzi, Leone di Lernia, Leopardo, Gigio D’ambrosio e Lester. I programmi trasmessi di prima mattina, lo costringono a puntare la sveglia alle 4.20 ma gli fanno respirare la magica aria dell’alba da oltre 40 anni. Non cambierebbe la sua routine lavorativa per nulla. Molte le domande da parte dei soci. Una serata veramente piacevole che ha lasciato sicuramente una traccia in tutti coloro che erano presenti.

2636