15-10-2017 ore 13:16 | Rubriche - Musica
di Giovanni Colombi

Dischi. Le novità e la classifica della settimana: da Niccolò Fabi a Pink

In collaborazione con il negozio Freak Music Store di Crema vi segnaliamo le novità discografiche del panorama musicale nazionale ed internazionale, nei negozi questa settimana e la classifica dei dischi più venduti in città.

Niccolò Fabi, “Diventi inventi 1997-2017”
Per celebra il ventennale di carriera Niccolò Fabi pubblica un nuovo doppio cd. Nel primo disco ci sono i successi del cantautore romano, interamente risuonati, raccolti e scelti con una filosofia che lui stesso ha descritto in un messaggio ai suoi fan via Facebook: "Per la raccolta dei venti anni di musica pubblicata mi sono rimesso a suonare un po' di canzoni vecchie. Non necessariamente le più belle. Non necessariamente quelle che sono piaciute di più. Forse solo quelle che in questo momento avrei suonato con più gusto in salotto per i miei amici. Il rapporto con le proprie canzoni è un rapporto complesso. Così come quello con i momenti o gli eventi che le hanno generate. Sono davvero fortunato a potere ancora scegliere di pubblicarle. Venti anni dopo nonostante tutto, grazie a tutto". Questo disco si chiude con Diventi Inventi, il singolo inedito già in rotazione in tutte le radio. Nel secondo disco troviamo invece rarità, brani demo e live che non mancheranno di raccogliere l’entusiasmo dei suoi fan. Classe 1968, insieme a Max Gazzè e Daniele Silvestri è capostipite della scuola di cantautorato romana più recente e solida della musica italiana. Insieme questi ha collaborato e realizzato il disco Il Padrone Della Festa da cui ha preso forma anche una fortunata serie di concerti conclusasi con la pubblicazione di un disco dal vivo.

Beck, “Colors”
Beck è l'artista che più di ogni altro ha esteso i confini del rock negli anni ‘90. E' l’uomo che ha preso folk, blues, rock, rap, bossa-nova, funk, musica caraibica e mille altri ingredienti, frullandoli alla massima velocità per ottenere un cocktail mai sentito prima, riuscendo a mantenere ed aumentare negli anni l'ammirazione di tutto il pubblico, dagli indipendenti delle generazioni successive agli ascoltatori mainstream. Beck il personaggio, Beck l'inventore. Ritorna ora con il 13° album in studio già definito da Rolling Stone “un’euforica esplosione di pop sperimentale”. Colors è stato prodotto da Greg Kurstin (Adele, Sia), già tastierista della band che ha accompagnato Beck nel suo tour del 2012 per Sea Change. Le canzoni, ha dichiarato l'artista, saranno “più allegre e più sperimentali” rispetto a quelle di Morning Phase, e saranno “un collage di luminosi suoni pop, che ti fanno sentire felice di essere vivo”.

Pink, “Beatiful trauma”
Atteso ritorno per Pink che con Beautiful Trauma pubblica il settimo album della sua carriera iniziata nel 2000 ed in costante ascesa. Anticipato dalla hit What About Us, il disco amalgama alla perfezione lo stile inconfondibile della cantautrice americana: la grinta che da sempre la contraddistingue, il suo animo ribelle e anticonformista e la sua grande capacità di emozionare ma anche divertire. Tredici brani inediti tra cui spicca Enemies, un duetto con Eminem che verrà estratto come secondo singolo. Ci sono voluti cinque anni per completare questo progetto, periodo durante il quale Pink è comunque rimasta molto attiva: ha collaborato alla colonna sonora di Alice Attraverso Lo Specchio, ha realizzato un progetto folk con lo pseudonimo You+Me, ha duettato con Sia nella collaborazione con Stargate dal titolo Waterfall ma soprattutto ha fatto la mamma. Beautiful Trauma vanta la collaborazione di produttori come Jack Antonoff, Steve Mac e Max Martin ed è disponibile sia in cd che vinile. Nel corso della sua carriera l’artista ha ottenuto un grande successo, vendendo oltre 40 milioni di album e 70 milioni di singoli in tutto il mondo e affermandosi come una delle voci più grintose e potenti del panorama musicale mondiale degli anni 2000. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui 7 MTV Video Music Awards, 2 MTV Europe Music Awards e 3 Grammy Awards.

Versione pdf
Oggi al cinema