15-02-2021 ore 20:00 | Rubriche - Medicina e salute
di Giovanni Colombi

Vaccino over 80, 'superate le difficoltà' nel prenotare. Asst di Crema, il gazebo è pronto

Oggi alle 13 sono iniziate le prenotazioni per la campagna vaccinale per gli over 80. Molti utenti hanno riscontrato una serie di problemi, lunghe attese e difficoltà a completare la procedura. Come spiegato da Attilio Fontana, “in cinque ore circa ci sono state 100 mila registrazioni”. Il presidente della regione Lombardia si è detto soddisfatto “perché non si è verificato il crash che da parte di tanti si temeva”. Ha convenuto sul fatto che vi siano stati alcuni disagi” legati all’impossibilità di “inviare tempestivamente gli sms”. Inconveniente “superato dal gestore telefonico”. In serata, secondo la regione venivano processati fra i 600 e i 1000 sms al minuto.

 

Non c’è fretta”

Sulla questione è intervenuta anche la vice presidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti: “le persone devono stare serene. Tutti gli over 80 saranno vaccinati. Non c’è da aver fretta”. L’adesione può essere espressa senza fretta anche nei prossimi giorni, visto che l’ordine di registrazione sulla piattaforma non corrisponderà all’ordine in cui si verrà vaccinati. La priorità sarà infatti data ai cittadini ultracentenari, che in Lombardia solo oltre 4.000; a scalare sarà il turno degli ultra novantenni fino ad arrivare fino ai nati nel 1941.

 

 

Crema, già predisposto il gazebo

Da giovedì 18 febbraio invece partiranno effettivamente le somministrazioni di vaccino Pfizer e Moderna agli ultraottantenni. La macchina organizzativa dell’ospedale di Crema si è già messa in moto. Dopo aver allestito, nei giorni scorsi, il gazebo dedicato alle vaccinazioni, accanto a quello riservato ai tamponi, nelle ultime ore si stanno ultimando gli arredi interni: postazioni, sala attesa, riscaldamento e area destinata per la compilazione dei documenti che devono essere compilati prima di procedere con la somministrazione del vaccino.

1454
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi