12-01-2023 ore 19:40 | Rubriche - Musica
di Freak music Crema

''Every loser'', per Iggy Pop un ritorno alle origini

Dopo la reazione entusiasta al primo singolo Frenzy, Iggy Pop pubblica il suo nuovo album in studio dal titolo Every Loser. Si tratta del diciannovesimo album in studio solista e il primo ad essere pubblicato grazie alla partnership recentemente annunciata tra Atlantic Records e Gold Tooth Records, la nuova etichetta fondata da Andrew Watt, produttore esecutivo multi-platino dell’album e vincitore di Grammy Award. "Sono il ragazzo senza camicia che spacca; Andrew e la Gold Tooth lo sanno e insieme abbiamo fatto un album alla vecchia maniera", ha detto Iggy in una recente dichiarazione. "I musicisti sono persone che conosco fin da quando erano bambini e la musica vi farà impazzire".

 

Ritorno alle origini

Every Loser si rifà alle radici primordiali di Iggy pur mantenendo un punto di vista lirico e una tavolozza sonora innegabilmente moderni. È un album esemplare di rock'n'roll primordiale, una master class nell'arte di scatenarsi con un'intensità ineguagliabile e un'arguzia imperturbabile. Con una schiera di icone del rock moderno come collaboratori, tra cui la lineup di Frenzy con il produttore Watt (chitarra e backing vocals), Duff McKagan (basso) e Chad Smith (batteria), Every Loser pone l'incisiva aggressività di Iggy verso le nemesi fisiche ed esistenziali su una solida base fornita dai membri di Blink 182, Foo Fighters, Guns N' Roses, Jane's Addiction e Pearl Jam. Il risultato è 11 brani dell'uomo che ancora una volta si scaglia senza paura contro la vita stessa. Il nuovo album è disponibile anche in edizione limitata in vinile e cd.

 

La tracklist

Frenzy, Strung Out Johnny, New Atlantis, Modern Day Ripoff, Morning Show, The News For Andy (Interlude), Neo Punk, All The Way Down, Comments, My Animus (Interlude), The Regency.

 

 

Rubrica realizzata in collaborazione con Freak music Crema

1980