12-01-2015 ore 12:34 | Rubriche - Medicina e salute
di Ramon Lombardi

Crema. Endometriosi, alla ricerca della componente genetica: il 22 gennaio la mostra fotografica al Museo civico

Del Rosso per l'Endometriosi è il titolo della mostra fotografica, promossa da Ændo, Associazione italiana dolore Pelvico ed Endometriosi, che sarà inaugurata giovedì 22 gennaio alle 18 presso il Museo civico di Crema e del Cremasco in Piazzetta Winifred Terni De Gregorj, 5. L’evento, nato dalla collaborazione con Alina Migliori, organizzatrice per l'Italia della prima Marcia delle capitali mondiali per l'Endometriosi svolta a Roma il 13 marzo 2014. Appassionata di fotografia, per la quale il rosso rappresenta la passione della voglia di fare, di vincere e primeggiare, della fiducia in se stessi: un grido che pone l'accento sulla patologia.

 

Dialogo alle giovani donne

Ændo nasce il 1 giugno 2012 con lo scopo di formare professionisti, aprire un canale di dialogo diretto alle giovani donne, fornire uno strumento di supporto e divulgazione per i medici e le pazienti, per sostenere la ricerca, per creare interesse, divulgare e sostenere la ricerca attraverso raccolte di fondi. Il progetto Lo studio della componente genetica nell'endometriosi, oggetto della ricerca, si propone di identificare i geni che predispongono alla malattia mediante uno studio di associazione genome-wide, rivelatosi particolarmente efficace in svariate patologie.

 

Raccolta di scatti

La mostra è composta da una raccolta di scatti di più artisti che donano gratuitamente i loro lavori all’associazione. Un progetto itinerante che porterà nelle scuole il tema della cura di sé, parlando agli studenti di endometriosi, una delle principali cause di infertilità oggi, e di dolore pelvico in termini semplici e comprensibili, negli ospedali, negli spazi cittadini. Ogni incontro dura in media due ore, si articola in due fasi: una dinamica presentazione composta da una serie di diapositive che illustrano la malattia e un dibattito aperto con i medici ginecologi dell'associazione. Agli studenti, previa approvazione del dirigente scolastico, viene distribuito materiale di supporto.

 

Incontro associazione-scuole

All'inaugurazione sono stati invitati tutti i presidi delle scuole superiori di Crema e Provincia per illustrare loro l'attività dell'associazione e per valutare successive visite nei loro istituti, per incontrare docenti e alunni. Interverranno  Monica Santagostini, presidente associazione ÆNDO, dottoressa Paola Persico, ginecologo presso IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano, dottor Stefano Ferrari, coordinatore di area assistenziale - medicina della riproduzione presso IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano.

 

Conoscenza e prevenzione

Il catalogo della mostra sè disponibile al costo di una libera donazione per contribuire al finanziamento del progetto di ricerca. “Il progettochiarisce l’assessore alla cultura e alle pari opportunità Paola Vailati - nasce per sensibilizzare le giovani donne e informarle sulla patologia attraverso incontri organizzati nelle scuole. Creare interesse, sulla malattia portando alle giovani una comunicazione visiva sensibilizzare il corpo docente ed in particolare i presidi attraverso eventi mirati. La mostra al Sant’Agostino costituisce uno degli step di questo importante progetto socio educativo”. Del Rosso per l'Endometriosi proseguirà nei giorni 23 e 24 gennaio 2015 dalle ore 15 alle ore 19.

179
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi