08-01-2019 ore 13:39 | Rubriche - Motori
di Ramona Tagliani

Rivolta d’Adda. La moto befana benefica ha fatto visita alla casa accoglienza Spinelli

Anche quest'anno i soci del motoclub Pandino hanno partecipato alla moto befana benefica. Nonostante i quattro gradi sotto zero alla partenza da piazza Vittorio Emanuele una trentina di centauri a bordo delle loro ‘motoscope’ si sono diretti a Gorgonzola, punto di ritrovo e partenza per la casa accoglienza Spinelli di Rivolta d’Adda per vivere un giornata di divertimento e amicizia.


Il prossimo appuntamento

Come ogni anni gli ospiti hanno riempito di tenerezza e gioia i cuori di tutti i partecipanti, in totale circa 120 persone. I centauri hanno invece portato beni di prima necessità e dolciumi per tutti. L'appuntamento per il sodalizio pandinese è stato aggiornato alla prima domenica di luglio per una grigliata e una giornata rombante a casa Spinelli.

Oggi al cinema