05-04-2021 ore 19:12 | Rubriche - Comunicazioni ai cittadini
di Claudia Cerioli

Camera di Commercio: webinar sul turismo esperienziale per promuovere il territorio

La Camera di Commercio di Cremona promuove alcune iniziative digitali gratuite per le imprese della filiera turistica, in collaborazione con Unioncamere Lombardia e FTO-Federazione Turismo. La prima è un webinar sul ‘turismo esperienziale’ che avrà luogo giovedì 8 aprile, dalle ore 15 alle ore 16.30. Si svolgerà in modalità talk show. Il progetto è rivolto alle tutte le aziende lombarde quali: ristoranti con cucina tipica, cantine vinicole, agriturismi, hotel boutique, attività sportive o naturalistiche legate al territorio, laboratori artigianali, guide turistiche specializzate, scuole di cucina che offrono esperienze gastronomiche tradizionali e tutte quelle attività che fanno leva sulle passioni dei viaggiatori. Il webinar ha l'obiettivo di migliorare la fruibilità dei prodotti offerti dal territorio attraverso la condivisione di esperienze.

 

Inbuyer Turismo

La proposta è quella di puntare sulla sinergia tra agenzie di viaggi e piccole realtà non in grado di promuoversi all'estero a causa della dimensione aziendale. Le strutture ricettive locali potrebbero essere uno dei canali di promozione. Il pacchetto viene poi confezionato ed esportato all'estero dall'agenzia di viaggio del territorio. La seconda iniziativa è il B2B Inbuyer Turismo, in programma dal 20 al 22 aprile.  L’obiettivo di favorire l'export delle aziende locali appartenenti alla filiera del settore Turismo. I buyer selezionati provengono da Belgio, Francia, Germania, Regno Unito, Svizzera, Russia, USA, Cina, Argentina e Paesi del Golfo. Tra le categorie coinvolte anche gli agriturismi, di cui il nostro territorio è ricco, catering, beauty farm. Per informazioni è possibile inviare una email a turismo@cr.camcom.it

333
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi