01-03-2022 ore 18:30 | Rubriche - Crema
di Gloria Giavaldi

Crema. Cibo, coperte e medicine: è iniziata la raccolta solidale dell'Arci per l'Ucraina

Alimentari, medicinali e vestiti. È partita proprio oggi l'attività di raccolta di beni di prima necessità per aiutare l'Ucraina. In prima linea diverse organizzazioni del Cremasco, tra cui il circolo Arci di San Bernardino. “Ci stiamo attivando. Contiamo di poter far partire un primo carico già entra la fine della settimana” ci conferma Franco Bordo. “Gli aiuti necessari sono tanti, ma Crema non si tira indietro, né dal punto di vista delle raccolte solidali, né dal punto di vista dell'accoglienza dei profughi”. “Vogliamo esserci per aiutare e soprattutto vogliamo garantire che tutto ciò che verrà raccolto sarà destinato ai centri predisposti per la raccolta di aiuti umanitari”.

 

Cosa donare

Nel dettaglio si cercano verdure e legumi in scatola, minestre e zuppe da riscaldare, pane in cassetta, marmellate e prodotti spalmabili salati e dolci, carne, pesce, tonno in scatola e omogeneizzati. Tra i medicinali: disinfettanti, cerotti, garze, Aspirina, antidolorifici comuni, Infine si cercano giacconi e coperte pulite anche per bambini. Si può donare tutti i giorni dalle 8.30 alle 19.30 presso il circolo Arci di san Bernardino in via XI febbraio 14/b . Per informazioni 3334564412.

3004