29-07-2022 ore 11:42 | Politica - Crema
di Gloria Giavaldi

Case popolari Crema, il comitato dei residenti chiede ascolto all'amministrazione comunale

“Siamo consapevoli della recente nomina, ma riteniamo vi siano problemi irrisolti da affrontare con urgenza”. Con questo spirito il Comitato inquilini delle case popolari ha richiesto un incontro con il neoassessore al welfare Anastasie Musumary. Le richieste sono chiare da subito: “chiederemo di indicare un responsabile comunale cui rivolgersi per affrontare i problemi delle case pubbliche, sia comunali che dell'Aler” E poi, “è opportuno sollecitare la stesura da parte di Aler di un piano di interventi di riqualificazione per il risparmio energetico e per ridurre le emissioni di CO2 utilizzando i bonus fiscali del Superbonus 110”. Senza risposta ancora “le segnalazioni avanzate dagli inquilini sotto il profilo della manutenzione ordinaria, chiederemo di approntare celermente un piano di interventi”. Stessa sollecitudine perché vengano “assegnati velocemente tutti gli appartamenti sfitti”. Infine, “chiederemo di istituire il vigile di quartiere che possa dialogare con i residenti al fine di risolvere i problemi che compromettono la convivenza civile”.

1698