29-07-2020 ore 20:36 | Politica - Crema
di Andrea Galvani

Crema approva all’unanimità il pacchetto di misure di sostegno per famiglie e imprese

Il consiglio comunale di Crema ha approvato all’unanimità il pacchetto di misure straordinarie di sostegno e rilancio a favore della città. Complessivamente ammonta a 2,117 milioni di euro, fondi destinati al Comune dal Decreto rilancio del Governo. I consiglieri hanno sottolineato l’apertura della maggioranza: ognuno ha potuto portare il proprio contributo senza venir meno ai propri principi e alle differenti visioni politiche. Un lavoro certosino che, seppur con alcune sbavature (come sottolineato da esponenti di minoranza), ha portato ad un risultato tanto soddisfacente quanto condiviso. Il tutto attraverso 13 riunioni di commissione (8 bilancio, 4 politiche sociali ed una congiunta).

 

Scadenze prorogate e occupazione

Prorogate le scadenze dei versamenti dei tributi. Tari: prima rata acconto al 15 ottobre, seconda rata acconto al 30 novembre, saldo a dicembre. Imu: prima rata entro il 30 settembre, seconda rata entro il 15 dicembre. Vediamo le misure nel dettaglio. Partiamo dalla fine, col fondo a favore delle microimprese e degli studi professionali perché sostengano occupazione e conciliazione (totale 532.813,87). Un fondo ‘aperto’, non ancora dettagliato per offrire la massima flessibilità e poter equilibrare le necessità che si manifesteranno (in particolare per quanto riguarda giovani e donne), a partire dal prossimo autunno.

 

Cosap e Tari

Per quanto riguarda la Tari, la tassa sui rifiuti (stanziati 550 mila euro) è prevista l’esenzione automatica per tre mesi (marzo/aprile/maggio 2020) a favore delle utenze non domestiche sottoposte a sospensione dell'attività, mentre su richiesta l’esenzione per tre mesi (marzo/aprile/maggio 2020) a favore delle utenze non domestiche non soggette a sospensione che certificano la chiusura su base volontaria. Per sostenere la riapertura è prevista l’esenzione automatica per ulteriori due mesi per utenze non domestiche sospese. Veniamo alla Cosap, la tassa sull’occupazione di suolo pubblico: prevista l’esenzione temporanea per i plateatici a partire dal mese di marzo fino a dicembre 2020 e l’ampliamento dei plateatici di esercizi e negozi (gratuito) per l’intero anno. Per gli ambulanti esenzione automatica per tre mesi (marzo, aprile e maggio) e riduzione 50% della Cosap temporanea da giugno a dicembre.

 

Pacchetto imprese

Prevista l’esenzione per tre mesi (marzo, aprile e maggio) dell’imposta sulla pubblicità (stanziati 75 mila euro) a favore della attività costrette a sospendere l’attività durante il lockdown. Esenzione per tre mesi (marzo, aprile e maggio) anche per le attività non sottoposte a chiusura forzata che possono certificare la chiusura volontaria. Il pacchetto prevede un contributo straordinario alla Fondazione benefattori cremaschi “a sostegno degli oneri tributari”, ovvero la prima rata dell’Imu (50 mila euro).

 

Estate e famiglie e sport

Il pacchetto famiglie (450 mila euro) prevede misure per i centri estivi comunali (300 mila) e il bonus per centri estivi e babysitting, con un potenziamento del fondo unico assistenza dedicato alle fragilità sociali (100 mila euro). Passiamo allo sport (100 mila euro): prevista l’esenzione delle tariffe per utilizzo impianti sportivi comunali per tutte le società/associazioni sportive nel periodo settembre/dicembre 2020, un’esenzione delle tariffe per l’utilizzo impianti sportivi comunali per le squadre giovanili nel periodo gennaio/giugno 2021 ed un sostegno alle società o alle associazioni sportive che non utilizzano impianti comunali. In allegato le slide esplicative

1553

 La redazione consiglia:

politica - Crema
L’emergenza sanitaria e la chiusura totale di molte attività hanno avuto pesantissimi effetti sulla comunità cremasca. Col Decreto rilancio il Governo ha messo a disposizione di...
politica - Crema
Una parte sulle tasse, una sul sociale, una meno dettagliata e più flessibile per affrontare i mesi ‘caldi’: da settembre a dicembre. Con la definizione del pacchetto di misure a...
politica - Roma
"Introduciamo misure di rilancio e sostegno alle imprese per una pronta ripartenza”, ha precisato stasera in diretta streaming il presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte,...
politica - Crema
L’emergenza Covid-19 sta vivendo una fase delicatissima. Non più (o non solo) sul piano strettamente sanitario, ma su quello economico e della tutela delle fragilità, della...
politica - Crema
Prosegue il lavoro delle commissioni comunali nella definizione delle misure per sostenere le attività cittadine pesantemente colpite dal Covid. Il clima è di proficua collaborazione,...
politica - Crema
“L’emergenza Covid ha straordinariamente sollecitato il sistema del Welfare cremasco”. Dall’inizio di marzo alla metà di maggio, spiega l’assessore Michele...
politica - Crema
Durante la commissione politiche sociali di oggi sono state presentate le proposte estive organizzate dal Comune di Crema con vari partner. Fornendo i dati del questionario sono state oltre 800 le...
politica - Crema
“Where do the children play?” Crema e il Cremasco non hanno una risposta alla celebre domanda dell’allora Cat Stevens: dove giocheranno i bambini, quest’estate? Nella serata...
politica - Crema
Nell’ambito dei lavori dedicati alla definizione del pacchetto di aiuti economico sociali mediante l’utilizzo di fondi governativi stanziati per il post emergenza coronavirus, durante la...
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi