28-06-2019 ore 17:07 | Politica - Dal cremasco
di Andrea Galvani

Scrp, viene confermata la linea dura. Gli otto sindaci ‘dissidenti’ vogliono tutti i 3 milioni

La linea rimane quella: vogliono ricevere il corrispettivo delle loro quote - circa 3 milioni di euro – secondo quanto stabilito dalle norme. Insieme all’avvocato Raffaella Bordogna, i sindaci Rosolino Bertoni (Palazzo Pignano), Riccardo Vitari (vice sindaco di Ticengo), Attilio Polla (Romanengo), Roberto Moreni (Casaletto di Sopra), Gabriele Gallina (Soncino) ed Antonio Grassi (Casale Cremasco e Vidolasco) si sono incontrati in Comune a Palazzo Pignano. All’ordine del giorno della riunione degli amministratori l’aggiornamento dei colleghi recentemente eletti di Casaletto di Sopra e Ticengo sulla vicenda Scrp. Al termine della seduta hanno espresso un breve commento: “È stata ribadita la linea tracciata in precedenza, confermata anche dai due nuovi sindaci”.

254

 La redazione consiglia:

politica - Cremasco
Novità per quanto concerne Scrp, la società recentemente messa in liquidazione dai soci (qui il dettaglio). L’avvocato Raffaella Bordogna, amministrativista del Foro di Bergamo,...
politica - Crema
“Andiamo avanti uniti per il bene del territorio, il nostro obiettivo è offrire servizi garantendo continuità”. In estrema sintesi dismissione ramo idrico e cessione Biofor,...
economia - Aziende
La polemica, si sa, è il sale della democrazia. Parlando di Scrp, negli anni non è mai mancata, ma in queste settimane, scatenata dalla vicenda Lanzalone nella capitale, è...
cronaca - Crema
“L’area omogenea non ha bisogno di Scrp, ma oggi come oggi la legislazione vigente prevede sempre più attività e funzioni sovracomunali. Non serve un'ulteriore testa...
economia - Aziende
"Liquidare il patrimonio di 30 milioni di euro e distribuirlo fra tutti i comuni soci, rifondando una centrale unica di committenza". Questa la proposta avanzata dai sindaci del recesso...
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi