28-02-2023 ore 20:15 | Politica - Madignano
di Denise Nosotti

Comunità energetiche, partecipata assemblea a Madignano. Progetto pronto entro fine marzo

I residenti di Madignano hanno partecipato all’assemblea pubblica relativa alla comunità energetica. Oltre al sindaco Elena Festari, hanno partecipato anche il vice Diego Vailati Canta e la maggioranza consigliare. Per Consorzio it, il direttore generale Massimo Zanzi e Cristian Papa, referente per la transazione energetica. Buona la risposta del pubblico. Come ha sottolineato il sindaco Festari “è un argomento particolarmente sentito. Tra i vari quesiti chiariti anche la possibilità di beneficiare di altri bonus oltre a quello dell’energia: cosa al momento impossibile”.

 

Tante domande

Alcune persone, proprietarie di pannelli fotovoltaici hanno chiesto se, come privato, si potesse aderire al progetto: risposta affermativa. A Madignano, l’azienda di Claudio Aiolfi era stata antesignana della comunità energetica. Anzi aveva proprio introdotto l’amministrazione comunale a questa realtà, prendendo ad esempio il primo comune, Calderara di Reno, nel bolognese, che aveva concretizzato il progetto. Il comune ha già consegnato la modulistica per la manifestazione d’interesse. C’è tempo fino al 10 marzo per aderire, quindi redigere il progetto e inviarlo in regione per ottenere i fondi. Durante l’incontro si è sottolineato più volte l’utilità sociale della comunità energetica.

2704