25-07-2022 ore 13:14 | Politica
di redazione

Scotti: 'non votate Meloni, siate migliori di lei'

“Vorreste davvero come primo premier donna in Italia una donna che non ha mai avuto il coraggio di dichiararsi apertamente antifascista? Anzi, non ha proprio mai smentito di essere fascista”. E' questa la domanda che Thomas Scotti, candidato alla carica di consigliere comunale nella lista Crema lab a sostegno di Fabio Bergamaschi, rivolge agli elettori di Giorgia Meloni, in vista delle elezioni politiche del 25 settembre, facendo notare come, a suo dire, “Fratelli d'Italia porti avanti un'opposizione su tutti i fronti, niente di propositivo ma una guerra a qualsiasi cosa rappresenti i diritti di persone lgbt, donne, stranieri o altre minoranze. Non capisco perché qualcuno dovrebbe votarla. I sondaggi la danno in testa da qualche tempo ormai, ma non voglio credere che la maggior parte degli italiani abbia dentro di sé così tanta rabbia, frustrazione e menefreghismo verso i più fragili da potersi fare andare bene tutto questo”. Infine una sorta di appello agli elettori: “vi prego, non condannate l'Italia, dopo 100 anni esatti, a tornare in quel passato che speravamo tutti di non dover più vedere. Rivedete le vostre posizioni, mettete in discussione le vostre idee, siate migliori di lei”.

2693