25-07-2022 ore 10:00 | Politica - Milano
di Rebecca Ronchi

Regione Lombardia, dimissioni per poter votare il 25 settembre. Il centrosinistra, 'siamo pronti'

“Nei corridoi della regione gira voce che Attilio Fontana, piuttosto che un nutrito gruppo di consiglieri leghisti, potrebbero dimettersi la prossima settimana per poter votare le regionali con le politiche”. La notizia non sembra stupire il consigliere regionale cremasco Matteo Piloni. L'esponente del Partito democratico punge la maggioranza al Pirellone: “questo la dice lunga su come interpretano le istituzioni. Come roba loro, di cui disporre a proprio piacere”.

 

"I disastri che hanno combinato"

L'eventualità che il centrodestra possa pensare di anticipare le elezioni in Lombardia (previste 'nturalmente' per il prossimo anno), non sembra scomporre lo schieramento d'opposizione. Tra i banchi della minoranza tutti si dicono pronti: “Facciano ciò che credono, ma sia chiara una cosa", riprende Matteo Piloni: "i lombardi non si fanno prendere in giro. E soprattutto non dimenticano i disastri che hanno combinato. E se anche fosse, noi li ricorderemo tutti. Uno per uno”.

2304