24-11-2019 ore 12:28 | Politica - Cremona
di Giovanni Colombi

Cremona. Elezioni, Mirko Signoroni rieletto presidente della Provincia, affluenza in calo

Mirko Signoroni è stato rieletto presidente della Provincia di Cremona con 33.840 voti ponderati (ad esempio un voto di Crema vale 500 voti). Il sindaco di Dovera, candidato unico, ritorna a ricoprire la carica istituzionale dopo aver vinto la tornata elettorale del 25 agosto, seguita il mese scorso dalle sue dimissioni. Da segnalare il calo dell’affluenza: ad agosto avevano votato oltre il 59% degli aventi diritto, ieri solo il 22.30%.

 

 

Il dettaglio dei voti

Entriamo nel dettaglio. Comuni di fascia A ovvero gli 85 Comuni fino a 3 mila abitanti (159 voti pari a 5.304), fascia B ovvero i 15 Comuni tra 3.001 e 5 mila abitanti (46 voti pari a 3.726), fascia C ovvero i 9 Comuni da 5.001 a 10 mila abitanti (41 voti pari a 6.809), fascia D ovvero Casalmaggiore, unico Comune da 10.001 e 30 mila abitanti (4 voti pari a 1.004), fascia E ovvero le città di Crema e Cremona, uniche due in Provincia sopra i 30 mila e sotto i 100 mila abitanti (34 voti pari a 17.000). Totale 281 voti, contro i 391 di agosto, corrispondenti a 33.840 voti ponderati rispetto ai 37.190 di quest’estate.

1368
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi