24-09-2019 ore 14:30 | Politica - Crema
di Andrea Galvani

Fondazione Benefattori Cremaschi. Nuove nomine, tra malumori e ‘frasi ad effetto’

Commentando la nomina del nuovo consiglio di amministrazione e della presidente di Fondazione Benefattori Cremaschi, Lega, Fratelli d’Italia, Udc e Polo civico per Crema sostengono che “il sindaco Bonaldi non voglia lottizzazioni a meno che non siano del Pd”. Augurando buon lavoro al nuovo cda e dicendosi “disponibili a collaborare per il bene degli ospiti, dei dipendenti e dei cittadini cremaschi tutti”, sostengono di non poter “non sorridere nel ricordare le parole del sindaco pochi giorni prima di effettuare le nomine, quasi la Bonaldi fosse l’unica anima bianca della politica cremasca: “non voglio lottizzazioni e quindi sceglierò profili non eccessivamente politicizzati”.

 

Candidature

“Ebbene, il sindaco Bonaldi per effettuare le nomine poteva scegliere tra 35 candidature, delle quali 33 erano autocandidature o presentate da associazioni e ordini professionali e solamente due erano presentate da esponenti di partiti politici: una dal Movimento 5 Stelle e una dal Partito Democratico. Ricordiamo che i partiti di centrodestra non hanno presentato alcuna candidatura dopo il confronto con il sindaco Bonaldi”.

 

Coincidenze

“E guarda caso, forse per semplice distrazione, l’anima bianca Bonaldi avendo comunque a disposizione 33 candidature “non eccessivamente politicizzate” ha scelto invece proprio quella “totalmente politicizzata” presentata dal Partito democratico. Che coincidenza. Ovviamente non abbiamo nulla da dire sulle competenze e sulle professionalità delle persone nominate, come del resto su quelle delle altre candidature, ma stigmatizziamo il metodo “ammirandone” per l’ennesima volta la coerenza, lo stile e la trasparenza.

 

Frasi e effetto”

“Ormai sul tema della condivisione ci ha abituati a grandi frasi ad effetto e a comportamenti per niente conseguenti. Il suo nuovo motto potrebbe essere: “Non voglio lottizzazioni… a meno che non siano del Pd”. In chiusura, “l’auspicio che la Bonaldi possa dimostrarsi in futuro coerente con la sventolata collaborazione e si dimostri disponibile alla condivisione nelle prossime occasioni che riguardano temi strategici per la città”.

105

 La redazione consiglia:

politica - Crema
La presidente della Fondazione Benefattori Cremaschi è Bianca Baruelli. Il nuovo consiglio d’amministrazione è formato da Stefano Aiolfi, Alberto Caizzi, Elena Crotti, Giovanni...
rubriche - Comunicazioni ai cittadini
Si è chiusa la fase di raccolta delle candidature al nuovo consiglio di amministrazione della Fondazione benefattori cremaschi. La nomina spetta al sindaco Stefania Bonaldi. Al riguardo ha...
politica - Crema
Le nomine del nuovo presidente e del nuovo consiglio di amministrazione della Fondazione benefattori cremaschi arriveranno alla fine di questa settimana. Come anticipato dal sindaco Stefania Bonaldi...
politica - Crema
“Per il bene della Fondazione Benefattori Cremaschi e dei cittadini, il centrodestra è pronto a collaborare col sindaco Stefania Bonaldi e col centrosinistra nella sua gestione, a...
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato