23-05-2020 ore 10:00 | Politica - Crema
di Andrea Galvani

Crema. 'Progettare al meglio i servizi estivi', il Comune coinvolge direttamente le famiglie

Basandosi sulle linee guida del governo il Comune sta progettando i servizi estivi per bambini e ragazzi con “iniziative dislocate nei quartieri in spazi nuovi e da allestire con le giuste attenzioni e prudenze”. L’amministrazione sottolinea come sia “necessario rimodulare ogni proposta, perché non sarà possibile ripetere la formula del centro estivo tradizionalmente organizzato della Colonia Seriana; andranno ridotti gli spostamenti dei bambini nonché i numeri dei partecipanti ai gruppi”.

 

Il questionario

Per avere “quanti più elementi di conoscenza” possibili nella formulazione di un progetto che sappia “rispondere alle esigenze delle famiglie” e “avere un’idea del numero approssimativo di iscrizioni”, l’amministrazione ha predisposto un questionario (clicca per accedere). Ai genitori residenti a Crema o nel Cremasco viene chiesto di indicare “su quale tipologia di esperienza estiva potrebbero orientare la propria scelta: centro comunale, grest o attività promosse dalle società sportive o altre attività”. Particolare attenzione viene posta a “bisogni e fragilità, per dare una risposta prioritaria a chi è più svantaggiato”.

 

Sforzo collettivo

Come sottolineato dal sindaco Stefania Bonaldi “mai come quest'anno sarà necessario uno sforzo collettivo di tutti i soggetti che intendono proporre attività di cura e intrattenimento. Siano enti pubblici o parrocchie, soggetti del Terzo settore o del privato sociale, tutti saranno chiamati a rispettare queste nuove regole e il Comune avrà una regia complessiva e sarà l’Ente deputato alle preventive autorizzazioni, operate le dovute verifiche. Diventa quindi importante un raccordo ancora più forte fra le varie realtà, ma anche una conoscenza precisa delle esigenze delle famiglie. L'estate sarà lunga, la mobilità comunque ridotta, i periodi di ferie dei genitori forse più brevi, la disponibilità dei nonni meno scontata”.

1575
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi