22-12-2017 ore 20:27 | Politica - Crema
di Andrea Galvani

Crema. Cambia il Comune: riorganizzazione di vertice, produttività, sportello al cittadino

“Le linee ispiratrici delle politiche delle risorse umane dell'amministrazione comunale continuano ad essere orientate alla semplificazione della struttura organizzativa, alla razionalizzazione, alla integrazione tra le direzioni di vertice, allo snellimento dei processi decisionali, alla valorizzazione delle responsabilità intermedie e della funzione di controllo e vigilanza sull’azione delle società partecipate”. Questa la premessa del sindaco Stefania Bonaldi durante l'illustrazione del Dup, il documento unico programmatico. Ovvero, al netto delle speculazioni politiche, la guida strategica e operativa del Comune di Crema. Sul piano numerico, oggi ha 187 dipendenti a tempo indeterminato, 6 a tempo determinato ed il segretario generale. Negli ultimi cinque anni si è passati da 218 a 193 dipendenti.

 

Riorganizzazione di vertice
“L’avvio del nuovo mandato amministrativo 2017 – 2022 ha messo l’Ente nelle condizioni di procedere ad un complessivo percorso riorganizzativo di vertice, in relazione ad una serie di situazioni. Il pensionamento del dirigente dell’area tecnica Progettazione e grandi opere, l'avvicendamento del segretario generale, la copertura della dirigenza dell’area Servizi finanziari, fiscalità locale, sostegno alle imprese e controllo partecipazioni societarie ed il prossimo pensionamento del dirigente dell'area Pianificazione territoriale ambiente affari generali.

 

Funzionigramma dell’Ente

Il Comune ha già assunto un nuovo dirigente tecnico ed un nuovo segretario generale, ha provveduto all'integrazione statutaria e regolamentare per potere procedere alla selezione del dirigente dell’area finanziaria - “con copertura a tempo determinato” - e ha avviato lo studio di un nuovo “Funzionigramma dell’Ente”, che trova concretezza nella delibera 445 del 13 dicembre 2017 (in allegato).


Segretario generale e dirigenti di area

“L’impianto complessivo – spiega il sindaco Bonaldi - prevede l'affidamento al segretario generale competenze di tipo istituzionale e di coordinamento del comitato dei dirigenti, svincolandolo dalle mansioni di tipo gestionale, assegnate ai soli dirigenti di area. Il nuovo assetto organizzativo dell’Ente avrà questo assetto: Staff del Sindaco (segreteria sindaco, comunicazione istituzionale, organizzazione, fundraising). Polizia Locale (Polizia Giudiziaria, Pubblica Sicurezza, Sicurezza Stradale, Vigilanza, Tso, Controlli fiere e mercati, Rilascio Permessi Cds). Area di staff, direzione, segretario Generale (controlli, anticorruzione, trasparenza, privacy, accesso, relazioni sindacali, elaborazione piano performance, supporto legale, coordinamento dirigenti)”. Completano il quadro quattro Aree (dettaglio in allegato), dalla segreteria, ai servizi al cittadino, all'area tecnica.

 

Urp, lo sportello al cittadino

Portata a termine un'approfondita analisi dell'Urp, l'ufficio relazioni col pubblico verrà reso più efficiente e quindi potenziato, “sempre più in chiave di sportello al cittadino”. L'obiettivo è realizzare “uno o più sportelli polifunzionali al pubblico”, con il Comune sempre più “spinto verso il cittadino/fruitore”. Verrà completamente rivisto il sito internet “secondo le norme Agid, l'Agenda per l’innovazione digitale della Pubblica amministrazione: “In tal modo si punta ad avere uno “sportello fisico” ed uno “sportello virtuale”, fortemente integrati e resi omogenei, cui i cittadini possano rivolgersi”.

 

Produttività dei dipendenti

“Il sistema di erogazione del Fondo incentivante 2018-2020 – prosegue il sindaco Bonaldi - sarà gestito nell’ottica di concludere tempestivamente le fasi di contrattazione. Attualmente già definiti obiettivi e progetti di miglioramento, in relazione ai quali sarà erogata la produttività dei dipendenti, fortemente ancorata agli obiettivi individuati nel Bilancio di mandato e codificati nella parte iniziale del Dup”.

Versione pdf

 La redazione consiglia:

politica - Crema
In questi quindici giorni di limbo, tra il primo turno ed il ballottaggio, faceva effetto agli stessi addetti ai lavori: "in caso di sconfitta elettorale del centrodestra, Simone Beretta,...
politica - Crema
A domanda, risposta. Questo il tradizionale format dell’incontro di ieri sera alla Festa de l’unità, dove il sindaco Stefania Bonaldi – introdotta dal coordinatore Pd...
cronaca - Crema
Il Comune di Crema si riorganizza e come disposto durante l'ultima riunione di Giunta, ha dato il via libera ad una delibera quadro che "sviluppa un chiaro e deciso orientamento di...