22-02-2024 ore 14:45 | Politica
di redazione

Castello: oltre 120 mila euro dal ministero

Ammonta a oltre 120 mila euro il contributo in conto capitale destinato dal ministero della cultura al comune di Pandino per le opere di restauro e consolidamento delle parti strutturali dell’ala est del castello visconteo concluse ad agosto 2023. Il contributo, consentirà all’amministrazione di diminuire significativamente il mutuo contratto per la realizzazione delle opere. L'intervento è risultato indispensabile ai fini della sicurezza degli utenti e della conservazione del Castello, oltre che propedeutico alla successiva realizzazione dei nuovi impianti nelle ali nord ed est.  

 

Intervento molto delicato

Si è provveduto alla sostituzione e consolidamento di parecchie travi ammalorate, al rinforzo dei solai lignei fortemente compromessi, oltre che alla demolizione delle superfetazioni e degli elementi strutturali incoerenti con  l'originale sistema distributivo dell'edificio. Gli interventi strutturali sul castello visconteo hanno richiesto interventi delicatissimi, progettati ed effettuati con maestria dagli operatori intervenuti. Grande la soddisfazione della Giunta Bonaventi che coglie l'occasione per evidenziare come il buon esito dei lavori sia da ricondurre anche al perfetto coordinamento e alla grande sensibilità dalla soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Cremona, Lodi e Mantova che ha garantito il costante supporto e attento monitoraggio delle operazioni. 

1369