21-12-2017 ore 12:39 | Politica - Crema
di Lidia Gallanti

Liberi e uguali. Presentato il coordinamento cremasco per il partito fondato da Grasso

Il coordinamento cremasco di Liberi e Uguali si presenta. Dopo l'assemblea popolare dello scorso 3 dicembre promossa dal presidente del Senato Pietro Grasso, il nuovo partito trova espressione anche sul territorio. Al tavolo di conferenza, Paolo Losco, Marta Andreola, Davide Villani e Andrea Lori, giovani già candidati alle ultime amministrative nella civica de La Sinistra. Il coordinamento cremasco illustra il progetto politico "basato su una consapevolezza nuova e voglia di dare nuove risposte". I principi sono quelli condivisi dalla "sinistra radicale, unita e responsabile", con apertura alla collaborazione con le "forze di sinistra, basata su un dialogo chiaro e condiviso".

 

Temi, principi e valori

Uguaglianza, inclusione e giustizia sociale, questi i tre principi alla base della formazione politica, da cui si declinano i principali temi d'interesse: ambiente ed ecologia, lavoro e previdenza sociale, parità di genere e lotta alle discriminazioni, sostegno all'istruzione e alla cultura, welfare pubblico e investimenti per la sicurezza del territorio, pubblici e privati, un sistema fiscale equo e progressivo, lotta all'evasione e un nuovo concetto di Europa, lontano dalle politiche di austerità. I referenti cremaschi puntano a promuovere la "politica dal basso, inclusiva e condivisa". Presto la presentazione del programma, pensato come una proposta "alternativa a chi ha contribuito a portare il nostro Paese in una situazione insostenibile".

Versione pdf

 La redazione consiglia:

politica - Dall'italia
“Domenica 3 dicembre, insieme a una nutrita delegazione di cremonesi e cremaschi, ho partecipato alla grande assemblea popolare che ha visto una bellissima e grandiosa partecipazione”....
Oggi al cinema