21-10-2022 ore 12:52 | Politica - Crema
di Gloria Giavaldi

Comune di Crema, nuovo servizio telematico pronto ad accogliere segnalazioni dei cittadini

Uno sportello telematico, cui fare accesso direttamente dal pc di casa propria, per far pervenire segnalazioni agli uffici competenti. È l'ultima innovazione messa in campo dal comune di Crema per una comunicazione diretta con i cittadini che verranno così guidati nella risoluzione dei diversi problemi. Gli utenti si collegheranno direttamente al sito del comune, entreranno nell'area dedicata e vedranno se la problematica riscontrata ricade in una delle casistiche indicate (rete idrica, gas, rifiuti, manutenzione strade e marciapiedi e via dicendo).Per ogni settore viene indicato l'interlocutore di riferimento. Qualora l'oggetto della segnalazione non rientrasse in alcuna delle casistiche indicate, il cittadino potrà scrivere all'indirizzo mail [email protected] La segnalazione verrà poi gestita internamente in modo strutturato con l'assegnazione agli uffici di competenza.

 

Attenzione alle piccole cose

“La qualità dell'azione amministrativa - commenta il sindaco Fabio Bergamaschi - necessariamente è rivolta al perseguimento di grandi progettualità, fondamentali per dare sostenibilità al benessere di una comunità nel lungo periodo, ma allo stesso tempo è data dall'attenzione a piccole cose. E anche dalla reattività con cui si dà risposta alle segnalazioni di piccoli disservizi. Per questo motivo l'amministrazione, tra le prime azioni del nuovo mandato ha voluto innanzitutto sensibilizzare gli uffici più interessati da queste dinamiche ad una maggiore consapevolezza dell'importanza di un simile canale di comunicazione diretta con il cittadino. E ha voluto anche e soprattutto predisporre un primo strumento concreto identificando sia un vademecum (sul sito del Comune) di gestione di tutti i flussi di comunicazione che riguardano i servizi esternalizzati, sia strutturarsi per una migliore gestione dei flussi di comunicazione interni all'ente, passando per l'Urp che già svolgeva questa funzione, oggi implementata grazie a un nuovo canale esclusivamente dedicato alle segnalazioni dei cittadini”. La scelta è stata compiuta al fine di “consentire anche un miglior monitoraggio dello stato di attuazione degli interventi, conferendo più certezza alle segnalazioni che fino ad oggi sono arrivate spesso anche con canali informali che non garantivano la corretta presa in carico delle stesse”.

 

Vicini alla comunità

Per l'assessore ai lavori pubblici Gianluca Giossi: “questo nuovo modello di segnalazione dovrebbe facilitare la comunicazione tra amministrazione e cittadini e risolvere in buona parte la tracciabilità della domanda e della risposta. Auspichiamo che venga utilizzato come sistema di riferimento in quanto unico metodo per essere certi che la segnalazione arrivi puntuale a chi ha la responsabilità della risposta. È un segnale della nostra attenzione al quotidiano e per essere sempre più vicini ai bisogni della comunità”.

2963