21-09-2019 ore 18:49 | Politica - Crema
di Andrea Galvani

Crema. Riaperta la 'vecchia' ciclopedonale tra viale De Gasperi e via Libero comune

È stato aperto e inaugurato stamattina un nuovo tratto ciclopedonale tra viale De Gasperi e via Libero comune, tra il rondò e la nuova rotatoria della Lidl. Consentirà di ‘aggirare’ il sottopasso, che per la pendenza, spesso obbliga le persone a scendere dalla sella e a spingere la bicicletta sopra la salita. Come spiegato dall’assessore ai lavori pubblici Fabio Bergamaschi “dopo la realizzazione del prolungamento ciclabile sul lato nord di via Libero Comune, accanto alla Stogit, è stato riaperto questo vecchio passaggio, chiuso con cancelli da oltre un decennio. Si completa così un anello che lambisce tutti i tre lati pubblici intorno allo stadio Voltini. Minima spesa, massimo risultato per una rete ciclabile che si amplia a servizio dei cremaschi”.

 

Corposo intervento di pulizia

I cancelli saranno sempre aperti, saranno le forze dell’ordine, in caso di necessità, a provvedere alla chiusura del passaggio in concomitanza con le partite casalinghe di una delle due squadre di calcio della città”. L’assessore all’ambiente Matteo Gramignoli ha posto l’accento sul corposo intervento di pulizia che ha interessato la scalinata che, almeno in questa fase, rimarrà ancora chiusa al pubblico: “in tutto sono stati raccolti 400 chilogrammi di rifiuti”. L’iniziativa si inserisce nell'ambito della Settimana europea della mobilità sostenibile. Si è concretizzata grazie ad una segnalazione puntuale della Fiab Cremasco.

171

 La redazione consiglia:

politica - Crema
Un kartodromo con veicoli in legno a pedali, stand di biciclette ed auto elettriche o ibride e un mercato agricolo. Tutto tra piazza Duomo e le vie del centro. Del resto l’obiettivo dichiarato...
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato