21-01-2021 ore 10:30 | Politica - Dalla provincia
di Andrea Galvani

Piano cave della Provincia di Cremona: ‘è prioritario salvaguardare le aree naturali’

Nel piano cave delle attività estrattive di sabbia e ghiaia della provincia di Cremona è stata inserita la “cava Galvagnino, tra Crema e Madignano”. È quanto emerso durante l’illustrazione nella commissione ambiente della regione. Inizialmente non prevista dall’amministrazione provinciale di Cremona durante la stesura del piano, è stata inserita in seguito ad una sentenza del Tar a fronte del ricorso vinto dal privato. Secondo il consigliere regionale Matteo Piloni “si tratta di una previsione di 500 mila metri cubi tolti da altre aree (Ate) già individuate e autorizzate dal piano. Una sorta di ridistribuzione che però si basa su studi e dati di qualche anno fa, essendo il ricorso del 2013 e la sentenza del 2017”.

 

Pianalto della Melotta
“La seconda questione riguarda il Pianalto della Melotta: una riserva naturale tra Romanengo e Ticengo che l’allora provincia di Cremona guidata dal centrodestra aveva individuato come sito estrattivo, noncurante dell'importanza storica, naturale e morfologica di quella zona. Negli ultimi anni molti si sono battuti contro questa cava, fino ad ottenere un decreto del Presidente della Repubblica che riapriva l’istruttoria portando a rivedere il tutto. Ad oggi è ancora aperto il contenzioso legale tra le parti coinvolte (istituzioni, associazioni e privato). Il nostro obiettivo resta quello di salvaguardare l'area, verificando se la riapertura della procedura possa finalmente consentire alle parti di trovare una strada per tutelare il lavoro e l’ambiente, in un’ottica di sviluppo sostenibile”. Decisivo “capire a che punto è il confronto tra le parti per salvaguardare quest'area naturale estremamente importante per il territorio cremasco, e non solo”.

579

 La redazione consiglia:

rubriche - Fatto di ambiente
Il tratto di territorio cremonese compreso fra i comuni di Casaletto di sopra, Romanengo e Ticengo è un geotopo e biotopo allo stesso tempo. Riconosciuto dalla Regione Lombardia con L.R. 33...
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi