19-09-2013 ore 09:11 | Politica - Roma
di Antonio Margheriti

Diossina in provincia di Cremona. Interrogazione al Ministro dell'Ambiente del deputato cremasco Danilo Toninelli, M5Stelle

C’è diossina nel territorio della nostra provincia? E se si quanta? Se lo chiede il deputato cremasco del Movimento 5 Stelle Danilo Toninelli in una interrogazione parlamentare. Le domande sono sorte a seguito della partecipazione alla conferenza Le uova alla diossina, tenutasi presso Palazzo Cattaneo a Cremona il 22 giugno scorso.

La situazione in provincia
Il testo è stato protocollato nei giorni scorsi e chiede al Ministero dell’Ambiente se nell'ambito di propria competenza, intenda avviare un'ampia ed accurata indagine per accertare i fatti, al fine di salvaguardare la salute pubblica, anche alla luce del fatto che in provincia di Cremona, soprattutto nel capoluogo, sono particolarmente diffuse alcune patologie tumorali.

Campagna di controllo
Spiega Toninelli: “E' giunta l'ora che iniziative come queste, avviate e condotte da gruppi di cittadini senza alcun colore politico, giungano a Roma e che il Ministero dell'Ambiente prenda coscienza della cosa e avvii seriamente una campagna di controllo e azione in merito a fatti simili oggetto dell'interrogazione. L'auspicio è che questa sia la prima di una lunga serie di iniziative partecipative sul tema, a tutela del territorio, dell'ambiente e della salute”.
612