19-06-2024 ore 20:29 | Politica - Castelleone
di Denise Nosotti

Castelleone: il sindaco Marchesi ha nominato la giunta. Assegnate deleghe a tutti i consiglieri

Sabato 22 giugno si terrà il primo consiglio comunale del nuovo sindaco di Castelleone Federico Marchesi. In vista dell’importante adempimento, è stata nominata la giunta. Il capogruppo è Pietro Fiori con delega a coordinamento politico amministrativo; sviluppo progetto speciale Salita al Torrazzo e Museo Verticale; educazione civica; promozione della cultura, storia, tradizioni e del dialetto castelleonese. Gian Valcarenghi è il vice sindaco. Si occuperà di bilancio e ragioneria; programmazione e controllo di gestione; tributi; settore gare e appalti, rapporti con il terzo settore, associazionismo; gestione cimiteri. A Orsola Edallo sono stati affidati: servizi relativi al diritto allo studio; integrati 0/6 (asili nido e scuole dell’infanzia), rigenerazione urbana per lo sviluppo sostenibile, pianificazione urbanistica, all’edilizia privata, manutenzione verde pubblico ed arredo urbano, mentre a Milanesi Riccardo spettano politiche giovanili e per il ricambio generazionale; attività culturali sistema bibliotecario e sistema museale attività produttive innovazione economica, politiche per lo sviluppo delle attività produttive, dei servizi e delle libere professioni, del lavoro e dell’occupazione; al commercio e marketing urbano sportello unico delle attività produttive. Ad Alessia Ferrari sono state affidate le politiche sociali, per la famiglia, la persona e la longevità, welfare e salute, politiche per la casa e housing sociale, pari opportunità, transizione digitale e la trasparenza amministrativa; ufficio relazioni con il pubblico, delega alle relazioni sindacali del personale comunale.

 

I delegati

Poiché la politica di ‘Fare Castelleone’ è quella di “unire le persone tutti coloro che hanno partecipato possono dare il loro contributo in base alle proprie personali competenze ed attitudini. Tutti i 12 candidati in lista partecipano all’amministrazione del comune con ruoli e responsabilità diverse, nel rispetto dei limiti burocratici imposti”. I consiglieri delegati sono: Fabio Farina (sicurezza, educazione stradale e polizia locale); Massimiliano Busnelli (politiche della mobilità, parchi territoriali e protezione civile); Jacopo Bonaventura (promozione turistica della città; Eventi culturali, musicali e spettacolo, rapporti con le frazioni), Lucia Zaninelli (attività e politiche culturali e socio-educative per i giovani e gli adolescenti).

 

Lo staff del sindaco

Nello staff del sindaco rientrano Sergio Garatti (sport e associazioni sportive), Diana Prazzoli (attività commerciali artigianato, servizi, somministrazione e ristorazione), Tiziana Galli (attività culturali ed ai rapporti con le associazioni di promozione sociale). In capo al sindaco restano lavori pubblici ed infrastrutture; patrimonio pubblico; politiche in materia di personale; rapporti con le società ed enti controllati e partecipati, funzioni comunali in tema di servizi demografici ed elettorali; agli affari generali.

2259