16-04-2018 ore 19:46 | Politica - Crema
di Lidia Gallanti

Istruzione e autonomia scolastica. La Lega sollecita la convocazione degli Stati generali

Stati generali della scuola: promessi, annunciati ma per ora non previsti. Questo il tema dell'interrogazione avanzata da Federico Lena e Andrea Agazzi all'amministrazione comunale cremasca. Il consigliere regionale e il capogruppo consiliare chiedono chiarimenti in merito alla pianificazione strategica per la salvaguardia dell’autonomia degli istituti scolastici cremaschi", si legge nel documento diffuso alla stampa (in allegato).
 

Stati generali: 'che fine hanno fatto?'

“La riforma della Buona scuola prevede il riassetto degli ambiti scolastici, in virtù del numero degli iscritti ad ogni Istituto", spiegano gli esponenti del Carroccio. "Il nostro territorio ha subito una riduzione sul piano dell’autonomia scolastica causando proteste di famiglie, studenti e insegnanti". Lena e Agazzi sollecitano la convocazione degli stati generali dell'istruzione, "annunciati a dicembre e gennaio dall’assessore Attilio Galmozzi ma ad oggi non inseriti in calendario".

Oggi al cinema