14-06-2024 ore 20:40 | Politica - Casale Cremasco
di Claudia Cerioli

Casale Cremasco: il sindaco Grassi nomina la giunta. Villa al bilancio, Rovida vice e welfare

Celestina Villa sarà  l’assessore al bilancio del comune di Casale Cremasco Vidolasco. Una scelta che non passa inosservata per chi segue la politica provinciale. Villa, che risiede a Cremona, è stata infatti prima consigliere comunale e poi assessore al bilancio del comune capoluogo. Ha svolto e tuttora svolge attività sindacale. Da sempre impegnata politicamente con Rifondazione,  nelle elezioni appena svolte era candidata con la lista Cremona Cambia musica che ha sostenuto la candidata sindaco Paola Tacchini. Dopo due mandati amministrativi, Massimiliano Riboni l’assessore ‘storico’ al bilancio  del comune di Casale Cremasco Vidolasco ha rinunciato all’incarico per motivi lavorativi.

 

Succede a Riboni. Il vice è Rovida

Serviva un sostituto e il sindaco Antonio Grassi, confermato e al suo terzo mandato, ha chiesto a Celestina Villa di prendere lei il posto rimasto scoperto. “Non ci speravo molto per motivi intuibili, non ultimo la distanza tra Cremona e Casale. Invece la risposta è stata affermativa. Sono felicissimo. Per il comune sarà una risorsa importantissima. Il bilancio è il perno dell’amministrazione. Un assessore al bilancio all’altezza e su questo per la Villa non ci sono dubbi, è una garanzia per il comune e i cittadini. Lo ha dimostrato l’ottimo lavoro svolto da Riboni che ha permesso all’amministrazione comunale  di mantenere i conti in ordine e di realizzare gli interventi degli anni scorsi senza preoccupazioni e soprattutto senza accedere a mutui”. Celestina Villa sarà assessore esterno: la giunta sarà completata dallo stesso sindaco e dal vicesindaco e assessore ai servizi sociali Antonio Rovida, anche lui da dieci anni nella squadra di Grassi. Il primo consiglio comunale, quello di insediamento, è in programma per mercoledì 19 giugno.

1902