13-06-2024 ore 17:32 | Politica - Gombito
di Denise Nosotti

Gombito: il sindaco Ravanelli ha le idee chiare. Massimo Caravaggio e Victoria Terenzi in giunta

Ha già le idee ben chiare il neo sindaco Mauro Ravanelli, eletto alla guida del paese lunedì 10 giugno con 193 voti validi (55,14 per cento) con la lista “Sempre Gombito”. Ha sconfitto il candidato avversario Niccolò Dapretto con la lista “Ali e radici” che ha raccolto 157 voti validi (44,86 per cento). Il rimo consiglio comunale d’insediamento sarà a fine giugno alle 20.30. la giunta sarà composta da Massimo Caravaggio vice sindaco e assessore ai lavori pubblici e Victoia Terenzi assessore al turismo, cultura, sport e welfare. Il consiglio comunale è composto, per la maggioranza, da Massimo Caravaggio, Carlo Giovanni Corrada, Angelo Luigi Lena, Liliana Piloni, Giancarlo Ricca, Victoria Terenzi e Mario Toscani. In opposizione siedono: Niccolò Dapretto candidato sindaco, Giuseppe Tartaglia e Francesca Bertolasi

 

‘Magazzino comunale e riassetto uffici’

il sindaco Ravanelli commenta l’esito elettorale. “Abbiamo avuto la conferma dei buoni propositi avviati durante l’ultima legislatura di cui ho fatto parte come assessore. Abbiamo da lavorare molto rinnovando dunque l’impegno promesso agli abitanti di Gombito. La lista avversaria ci è stata da stimolo per vivacizzare la campagna elettorale. Come primo step procederemo con il progetto del nuovo magazzino comunale e il riassetto degli uffici comunali. Saranno promosse anche iniziative culturali e aggregative”.

1873