12-01-2019 ore 10:48 | Politica - Cremasco
di Andrea Galvani

Congresso Pd, nel Cremasco 14 assemblee. Candidati alla segreteria, quattro le mozioni

Il percorso congressuale del Partito Democratico è articolato in due parti: una prima fase dedicata alla discussione e alla votazione delle mozioni congressuali da parte dei soli iscritti e le primarie del 3 marzo 2019, dove iscritti ed elettori eleggeranno il segretario e l’assemblea nazionale. Alle primarie potranno però partecipare solamente i tre candidati che avranno ottenuto più voti nella convenzione nazionale, al termine della prima fase congressuale riservata gli iscritti.

 

Assemblee dei circoli

In allegato il programma dettagliato. Domenica 13 gennaio, alle 10, nella sede di Offanengo del Pd si terrà l’assemblea dei circoli di Offanengo, Izano e Madignano, mentre lunedì 14 alle 21 toccherà a Rivolta d’Adda. Martedì 15 alle 21 a Pandino, Dovera e Palazzo Pignano, a seguire tutti gli altri. L’ultimo quello di Crema città, in programma per mercoledì gennaio alle 21 in via Bacchetta.

 

Convenzione provinciale

I candidati alla segreteria nazionale ai nastri di partenza sono: Francesco Boccia, Dario Corallo, Roberto Giachetti, Maurizio Martina, Maria Saladino e Nicola Zingaretti. Nel mese di gennaio si svolgeranno le assemblee nei circoli e verranno selezionati i candidati per le primarie nazionali. Il 30 gennaio si terrà la convenzione provinciale per certificare i risultati a livello locale, seguita il 2 febbraio dalla convenzione nazionale.

Oggi al cinema