11-06-2024 ore 20:33 | Politica - Ripalta Cremasca
di Denise Nosotti

Bonazza: ‘numeri importanti per il terzo mandato’. Ruffoni pronta a fare opposizione

Soddisfatto del risultato elettorale, che l’ha confermato per il terzo mandato consecutivo, Aries Bonazza sindaco di Ripalta Cremasca. una percentuale di voti molto alta con il 76,6 per cento (1251 voti) contro i 382 della candidata di ‘Sul Serio’ Maria Giovanna Ruffoni. “Arrivare a questi numeri al terzo mandato non è semplice. Questo risultato ci carica ancora di più di responsabilità nei confronti dei cittadini che ci hanno riconfermato fiducia. Ringrazio tutte le persone che hanno lavorato con noi e il gruppo che da sempre ci sostiene. Non ho ancora definito la giunta. Faremo una valutazione insieme considerando le preferenze e gli anni di partecipazione della vita amministrativa”.

 

Il consiglio comunale

Il consiglio comunale di Ripalta Cremasca è composto da: Corrado Barbieri (220 referenze), Umberto Spinelli (112), Federico Brigatti (55), Carmine Troiano (48), Roberta Fusar Bassini (35), Federico Lorenzetti (34), Andrea Meleri (34) e Irene Ricci (33) nelle file della maggioranza, mentre in opposizione entrano Maria Giovanna Ruffoni, Fulvio Pini (35 voti), Pasquale Adinolfi (13) e Giorgio Marchetti (12).

 

‘Opposizione trasparente e costruttiva’

Maria Giovanna Ruffoni commenta il risultato elettorale ringraziando i sostenitori. “Ci siamo messi in gioco anche per portare la sana politica all’interno di un piccolo comune come Ripalta Cremasca, appoggiati dai partiti politici che guidano il governo e la regione Lombardia. Tutta la nostra campagna elettorale è stata improntata anche sul grande impegno e onore di dare visibilità e sostenere i candidati al parlamento europeo per la quota Fratelli d’Italia, in particolare Mario Mantovani, Carlo Fidanza, Lara Magoni e Paolo Inselvini. Per la quota Lega Silvia Sardone. A loro i nostri complimenti e grati per la collaborazione su scala locale, nazionale ed europea. Ripalta Cremasca sarà ora centro politico di due forze, che continueranno a lavorare per un’opposizione trasparente e costruttiva, per dare voce alle reali esigenze, mettendo in campo la nostra esperienza amministrativa e politica”.

1138