11-03-2018 ore 17:38 | Politica - Dal cremasco
di Rebecca Ronchi

Crema. Elezioni, Giovani padani: ‘premiata la Lega. Ora crescita, sicurezza, detassazione’

“Da noi non servono strampalati redditi di cittadinanza ma un chiaro programma basato su crescita, sicurezza e una forte detassazione del reddito da lavoro”. Alle recenti elezioni, nel Cremasco la Lega nord “ha ottenuto oltre il 30 per cento dei consensi, con punte superiori al 50 per cento”.

 

L’impegno dei militanti

Il coordinatore provinciale dei giovani padani, Daniel Bressan, non nasconde la soddisfazione: “Siamo molto soddisfatti. Il lavoro svolto in questi anni sul territorio è stato ripagato. La vita del nostro movimento si basa sull’impegno e sul lavoro dei nostri militanti volontari, è stata una campagna elettorale molto impegnativa, condotta al freddo, sul territorio, in mezzo alla nostra gente”.

 

Ricambio generazionale

I giovani esponenti del Carroccio spiegano di aver accolto con grande soddisfazione l’elezione di Claudia Gobbato alla Camera dei deputati: “fa parte da anni del nostro gruppo, è un esempio di costanza e di impegno sul territorio, siamo certi ci rappresenterà perfettamente in parlamento. Un segnale importante che la Lega ha voluto dare. Molti si riempiono la bocca della parola “ricambio generazionale”, noi la mettiamo in atto”.

 La redazione consiglia:

politica - Crema
Trentun anni, un bimbo di pochi mesi e un seggio alla Camera dei deputati. Claudia Gobbato è la seconda candidata del territorio cremasco eletta in Parlamento, quota Lega Nord. Con lei la...
Oggi al cinema