10-05-2021 ore 15:29 | Politica - Crema
di Andrea Galvani

Crema. Sosta a pagamento, il comune ha tre offerte per la gestione dal primo luglio 2021

Novità sul fronte della gestione della sosta a pagamento di Crema. Oggi sono state aperte le buste con le offerte, presso la sede di Consorzio.it. Tre dei dieci partecipanti alla manifestazione d’interesse hanno formalizzato l’offerta economica: “la base d’asta al rialzo è pari a 615.000 euro di canone annuo più una parte variabile che dipenderà dall’ammontare dei ricavi lordi”. Per il contratto in corso il comune ha concordato una risoluzione col gestore, Gestopark (clicca per approfondire).

 

Dal primo luglio

L’amministrazione comunale sottolinea che “entro il mese di maggio si completerà l’iter delle verifiche sulla congruità delle offerte per determinare il vincitore del bando che nei prossimi cinque anni (con opzione per altri due) gestirà i 1188 stalli blu di Crema”. Al riguardo l’assessore alla mobilità, Fabio Bergamaschi, spiega che “dal primo di luglio il comune di Crema collaborerà con un nuovo gestore che porterà avanti gli obiettivi di innovazione della sosta a pagamento nel contesto della smart mobility. Con l’apertura delle buste possiamo affermare che questa gara andrà a buon fine”.

1121

 La redazione consiglia:

politica - Crema
Oggi si è tenuto il primo dei probabili quattro consigli comunali di novembre. Convocato in seduta straordinaria si è aperto con la richiesta del M5s che vista la situazione sanitaria e...
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno

SPAZIO ALLE ASSOCIAZIONI


polocosmesi confartigianato