09-10-2019 ore 11:27 | Politica - Dalla provincia
di Andrea Galvani

Provincia di Cremona. Rosolino Azzali: ‘atti legittimi, fatta chiarezza. Ora nuove elezioni’

In apertura della seduta del consiglio provinciale di ieri il vice segretario Antonello Bonvini è stato invitato ad intervenire dai consiglieri. Ha verbalizzato che “la nomina di Rosolino Azzali è legittima”, che “gli atti compiuti da Mirko Signoroni dal momento della proclamazione degli eletti alle dimissioni sono validi” e che “la convocazione del consiglio provinciale di ieri da parte del vice presidente era valida e legittima”.

 

Nuove elezioni

Infine ha spiegato che il parere pro veritate diramato nei giorni scorsi (secondo il quale il presidente avrebbe dovuto essere Bertoni) è stato acquisito senza affidamento ufficiale da parte dell'Ente e “senza budget per approfondire una materia ed un caso complessi”. Azzali è stato chiaro: “Gli atti sono legittimi, sono il vice presidente e gli atti siglati da Signoroni sono legittimi. Ora bisogna procedere come tutti abbiamo condiviso e quindi con il crono programma delle elezioni e la normale attività della Provincia che è già complessa di suo. Non si poteva andare avanti con gossip e presunte ipotesi, si bloccava l’Ente e ciò non è corretto nè per il territorio nè per la comunità locale”.

721

 La redazione consiglia:

politica - Dalla provincia
“Sarà una risata che vi seppellirà. La battuta attribuita all’anarchico Bakunin, resa iconica all’inizio del secolo scorso dalla foto di un sindacalista durante uno...
politica - Dalla provincia
La notizia era nell'aria. Paolo Mirko Signoroni si è dimesso dalla carica di presidente della Provincia di Cremona. Come spiegato dall'ex presidente, “i miei principali obiettivi...
politica - Dalla provincia
Eletto il nuovo presidente della provincia di Cremona. È Mirko Signoroni, 45 anni sindaco di Dovera candidato del centrosinistra. Con 37.190 mila voti ponderati (ad esempio un voto di Crema...
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi