09-01-2019 ore 12:33 | Politica - Dalla provincia
di Rebecca Ronchi

Provincia di Cremona, in arrivo oltre 5 milioni di euro per i Comuni sotto i 20 mila abitanti

“Grazie alla nuova manovra del governo arriveranno in provincia di Cremona più di 5 milioni di euro per i Comuni sotto i 20.000 abitanti”. Secondo Marco Degli Angeli, consigliere regionale del M5S, “verrà istituito nelle prossime settimane un fondo da 400 milioni di euro per cofinanziare opere nei medio-piccoli comuni d’Italia; con il contributo si andranno a coprire fino al 50% dell'importo delle opere. Senza investimenti pubblici non riparte il settore privato e l’occupazione; i governi precedenti hanno ridotto la quota di investimenti pubblici fissi lordi sul Pil dal 3,4% del 2010 all’1,9% del 2018, minimo storico”


Territori ed enti locali

“Il Movimento 5 Stelle l'aveva promesso – prosegue il consigliere cremasco - ed ora abbiamo finalmente un esecutivo attento ai territori e agli enti locali. A beneficiare della misura comuni come Casalmaggiore che potrà accedere a 100 mila euro; Castelleone, Pandino, Soresina, Soncino, Offanengo, Pizzighettone, Spino d’Adda si vedranno assegnati 70 mila euro ciascuno oppure Bagnolo Cremasco, Dovera, Pianengo e Vescovato avranno 50 mila euro. Per i comuni sotto i 2000 abitanti, come Campagnola Cremasca, Crotta d'Adda eccetera sono in arrivo 40 mila euro”.

 

Fondi in base agli abitanti

“Con la nuova previsione inserita nella Legge finanziaria i Comuni della provincia di Cremona avranno fondi per investimenti parametrati secondo il numero degli abitanti: 40.000 euro per i comuni fino a 2.000 abitanti, 50.000 euro per i comuni tra 2.000 e 5.000 abitanti, 70.000 euro per i comuni tra 5.000 e 10.000 abitanti, 100.000 euro per i comuni con popolazione compresa tra 10.000 e 20.000 abitanti. Risorse aggiunte al miliardo di maggiori fondi derivanti dallo sblocco degli avanzi di amministrazione per i comuni virtuosi”.

3
Oggi al cinema
Eventi del giorno