08-07-2024 ore 13:53 | Politica - Rivolta d'Adda
di Eliana Lanfranchi

Grazie alla convenzione con l'Auser, il trasporto sociale a Rivolta d'Adda diventa gratuito

Nel mese di giugno il comune di Rivolta d’Adda ha rinnovato la convenzione con L’Auser Insieme la Chiocciola. La novità sarà la gratuità del trasporto sociale, finora attivo per i cittadini con un contributo economico calcolato in base ai chilometri percorsi. Ora non sarà più così, a rimanere invariata sarà l’organizzazione del trasporto. Il cittadino, per richiedere il servizio, continuerà a rivolgersi in sede Auser, negli orari di apertura della sede (il lunedì e il venerdì dalle 10 alle 12) o telefonicamente al numero 0363 79933. In base alla disponibilità dell’auto, all’autosufficienza o meno del richiedente, verrà programmato il servizio da parte dei volontari.

 

Le attività dell’Auser

In convenzione con il comune saranno previste numerose attività di aiuto e sostegno a persone anziane e fragili. È inoltre prevista la promozione di attività di socializzazione e inclusione sociale allo scopo di evitare la solitudine che può colpire individui di qualsiasi età, ma soprattutto le persone anziane. Tra le attività tipiche dell’Auser rientrano: l’officina dell’aiuto e il trasporto sociale. La prima consente ai cittadini anziani e disabili che ne hanno necessità, di avere ausili sanitari in comodato d'uso gratuito. La seconda consente a persone fragili e anziane di farsi accompagnare a visite, esami o terapie, di raggiungere i luoghi di diagnosi, cura e riabilitazione. Il comune e l’Auser provinciale di Cremona sono molto soddisfatti dell’intesa raggiunta, frutto di una fattiva e costante collaborazione. Con questa convenzione si segna un passo in avanti verso la sempre più richiesta integrazione sociale e solidale che questa comunità rivoltana vuole e ha deciso di intraprendere, rafforzando e consolidando i servizi territoriali e le sue associazioni. 

1743