08-01-2019 ore 14:24 | Politica - Crema
di Rebecca Ronchi

Crema. Sale Agello, il Comune a caccia di talenti: mostre gratuite per gli under 35

Hai meno di 35 anni e vuoi esporre le tue opere? A Crema, per il secondo anno consecutivo puoi farlo gratuitamente. Anche per il 2019 il Comune, in collaborazione con l’assessorato alla Cultura ha rinnovato la proposta agli artisti del territorio di esporre presso le sale Agello del centro culturale sant’Agostino. Spazi disponibili anche per gli over 35, ai quali invece è chiesto un contributo economico pari al costo dell’affitto della sala (privati 35 euro primi tre giorni, 20 euro i successivi fino ad un massimo di 18 giorni; associazioni culturali hanno sconto del 30%). La scadenza per presentare domanda è fissata per le ore 12 di lunedì 11 febbraio 2019.


Il contributo del Comune

Saranno individuati un massimo di tre progetti espositivi da realizzare nel corso del 2019. Le mostre beneficeranno della collaborazione dell’assessorato alla cultura e degli uffici competenti, saranno pertanto garantiti: la gratuità degli spazi espositivi, un massimo di euro 1.000 per spese organizzative, la disponibilità di un grafico professionista per la realizzazione del materiale di comunicazione e la promozione della mostra attraverso i canali di comunicazione istituzionale del Comune di Crema.


L’obiettivo progettuale

La finalità del bando “è garantire la valorizzazione e la promozione dell’arte contemporanea, sostenendo progetti che provengano da artisti emergenti, singoli o in gruppo, che vogliano promuovere la loro arte ed al contempo creare un dialogo con lo spazio espositivo, con il pubblico e con la città in cui avviene l’esposizione. ll progetto di mostra può essere presentato da un artista, da un gruppo di artisti o da curatori residenti in Italia, con una prelazione per gli artisti residenti o domiciliati nei comuni del territorio cremasco. È lasciata massima libertà nella scelta del tema della mostra proposta, pur nel rispetto dei principi e degli obiettivi dell'amministrazione comunale”.

Oggi al cinema