06-11-2019 ore 13:10 | Politica - Cremona
di Nina Andreoli

Provincia di Cremona. Pende il ricorso al Tar di Bertoni sulle elezioni del 23 novembre

Un ricorso al Tar pende sulle elezioni per il presidente della Provincia di Cremona di sabato 23 novembre. Negli ultimi mesi il presidente eletto, Mirko Signoroni, è stato costretto alle dimissioni per una incompatibilità dovuta al suo ruolo nel consiglio di amministrazione dell’Ato. Risolto il problema si è ricandidato ed è l’unico in corsa. Il contendente all’epoca dell’elezione, il sindaco di Palazzo Pignano Rosolino Bertoni invece non si ripresenterà, ma ha deciso di “far valere la legalità che, nel caso di queste elezioni è stata calpestata”, attraverso il ricorso al Tar per l’annullamento delle elezioni.

 

Passaggio obbligatorio”

Secondo Bertoni si tratta di “un atto dovuto per rispetto verso i consiglieri e la magistratura. Credo che ci sia stata una tempestività sospetta nel voler andare a nuove elezioni il 23 novembre quando era noto a tutti che l’udienza in tribunale per discutere dell’ineleggibilità di Signoroni era già stata fissata per il 12 dicembre. Il ricorso al Tar ha lo scopo di sospendere le elezioni del prossimo 23 novembre. Se questo non avverrà, comunque, il centrodestra (m non solo) non parteciperà alle votazioni”.

408

 La redazione consiglia:

politica - Dalla provincia
La notizia era nell'aria. Paolo Mirko Signoroni si è dimesso dalla carica di presidente della Provincia di Cremona. Come spiegato dall'ex presidente, “i miei principali obiettivi...
politica - Dalla provincia
Eletto il nuovo presidente della provincia di Cremona. È Mirko Signoroni, 45 anni sindaco di Dovera candidato del centrosinistra. Con 37.190 mila voti ponderati (ad esempio un voto di Crema...
politica - Dalla provincia
L’indizione delle nuove elezioni per il prossimo 23 novembre non ha placato gli animi, anzi ha rinfocolato il dibattito sulla Provincia di Cremona. Il coordinamento provinciale di Forza Italia...
politica - Dalla provincia
Intervenendo alla trasmissione televisiva Punto e a capo, il sindaco di Palazzo Pignano Rosolino Bertoni ha escluso la propria candidatura in vista delle prossime elezioni provinciali. Del medesimo...
politica - Dalla provincia
“Sarà una risata che vi seppellirà. La battuta attribuita all’anarchico Bakunin, resa iconica all’inizio del secolo scorso dalla foto di un sindacalista durante uno...
politica - Dalla provincia
In un documento diffuso alla stampa, i consiglieri provinciali Roberto Barbaglio, Simone Beretta, Stefania Bonaldi, Giovanni Gagliardi, Alex Severgnini e Diego Vairani spiegano di ritenere sia...
politica - Dalla provincia
In apertura della seduta del consiglio provinciale di ieri il vice segretario Antonello Bonvini è stato invitato ad intervenire dai consiglieri. Ha verbalizzato che “la nomina di...
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi