05-07-2022 ore 20:38 | Politica - Dalla provincia
di Andrea Galvani

Fondazione comunitaria, ecco tutti i progetti della provincia finanziati col primo bando 2022

La Fondazione comunitaria della provincia di Cremona ha assegnato 369.991 euro a vari progetti sul territorio. Si tratta del primo bando 2022, destinato a sostenere progetti riguardanti iniziative rivolte a favore di soggetti svantaggiati, o a vantaggio della collettività e in ambito di assistenza sociale e socio-sanitaria, istruzione e formazione, sport dilettantistico esclusivamente rivolto a soggetti svantaggiati, tutela, promozione, valorizzazione del patrimonio storico e artistico, promozione della cultura e dell’arte, tutela, promozione, valorizzazione della natura e dell’ambiente. Il costo complessivo dei progetti presentati è di 1,7 milioni di euro a fronte di una richiesta alla Fondazione di 749.786,80 euro. Il contributo erogato è di 369.991 euro composto da 54.255 euro di Fondazione Comunitaria e 297.775 euro di Fondazione Cariplo.

 

Finalità progettuali

Per quanto riguarda le finalità dei progetti, particolare attenzione doveva essere riservata alla declinazione dei nove obiettivi strategici: le sfide demografiche, il cambiamento climatico, la tutela dell’ambiente e della biodiversità, il contrasto alla povertà,  l’occupabilità, le nuove forme della partecipazione culturale, la ricerca scientifica, i sistemi territoriali di welfare, l’abitare sociale, il capacity building delle organizzazioni non profit.

 

I progetti del Cremasco

Be myself dell’associazione Mai stati sulla Luna ha ricevuto 12 mila euro; Invertire il percorso, ovvero percorsi di assistenza domiciliare per prevenire e ridurre il fenomeno dei ricoveri sociali, della cooperativa sociale Igea, ha ottenuto un finanziamento di 20 mila euro. L’Opera pia oratorio san Luigi, per l’adeguamento dei campi coperti del centro di aggregazione giovanile di via Bottesini a Crema ha ottenuto un contributo di 20 mila euro, altrettanti alla parrocchia della santissima trinità per l’intervento di conservazione della torre campanaria. Altri fondi, 10 mila euro, sono stati destinati al progetto Insieme a Vailate della parrocchia dei santi Pietro e Paolo apostoli e 18 mila euro alla onlus Soresina soccorso per l’acquisto di un mezzo di trasporto adeguato al trasporto di persone fragili o con gravi disagi sociali. Infine per lavori di riscaldamento e adeguamento del servizio igienico della parrocchia san Martino vescovo 20 mila euro.

2447