05-03-2018 ore 10:43 | Politica - Crema
di Lidia Gallanti

Elezioni. Cinque stelle primo partito, Lega nord davanti a Forza Italia, male la sinistra

Il Movimento 5 stelle è il primo partito, il centrodestra la prima coalizione, ma manca la maggioranza. Questo l'esito delle elezioni politiche 2018. Lo spoglio delle schede si è concluso nelle prime ore di lunedì 5 marzo: il movimento guidato dal candidato premier Luigi Di Maio si aggiudica il 31 per cento di preferenze e il primato tra le liste candidate alla Camera e al Senato. Segue il centrodestra, dove la Lega (17,6%) supera di oltre due punti l'alleato Forza Italia (15%). Centrosinistra (20%) ufficialmente all'opposizione.
 

Il voto sul territorio
Per la circoscrizione territoriale Lombardia 4 alla Camera (che comprende Crema, Cremona e Lodi) la coalizione di centrodestra supera il 47%. La coalizione di centrosinistra sfiora il 23% per cento. Con un terzo delle preferenze complessive la Lega Nord è il primo partito sul territorio provinciale, seguita da Movimento 5 Stelle (22%) e Partito democratico.


Non c'è la maggioranza
A livello nazionale nessuno supera la soglia del 40% necessaria a garantire una maggioranza di governo. Nei prossimi giorni sarà formalizzata la registrazione in Parlamento dei nuovi eletti, la prima seduta si terrà venerdì 23 marzo, con l'elezione dei presidenti di Camera e Senato. Le consultazioni per formare il nuovo eventuale governo saranno dopo il 25 marzo.

 La redazione consiglia:

politica - Crema
Volge al termine la doppia tornata elettorale per rinnovare il Parlamento e il governo della Lombardia. L'affluenza nazionale si attesta al 74% degli aventi diritto. Dato riconfermato...
Oggi al cinema