02-04-2024 ore 20:42 | Politica - Madignano
di Denise Nosotti

‘Progetto Madignano’ si ripresenta alle elezioni, ma la sindaca Festari non ha ancora deciso

Il comune di Madignano andrà ad elezione sabato 8 e domenica 9 giugno. Il sindaco Elena Festari non ha ancora sciolto la riserva su una sua possibilità candidatura, pur valutando positivamente l’esperienza amministrativa che si sta concludendo. “Per le prossime elezioni stiamo lavorando. È logico che come lista civica Progetto Madignano ci ripresentiamo, ma non abbiamo ancora definito il tutto. Quella da sindaco è stata un’esperienza che mi ha stravolto, in positivo, la vita. Io vengo dal privato e ho constatato come la gestione del pubblico sia completamente diversa. C’è voluto circa un anno per ragionare in maniera pubblica per tempi e modalità. È stato un percorso formativo importante sia a livello economico - gestionale che personale. Invito per questo tanti giovani a sperimentare questa esperienza. Devo dire che ho avuto un team di persone molto professionali e valide. Madignano è un comune con la velocità di un privato”.

 

In aumento i servizi alla persona

La relazione di fine mandato è il documento, che tutte le amministrazioni devono presentare, per descrivere le principali attività svolte e dar conto dei risultati raggiunti. Nella relazione sono indicati, sudditi, per anni, gli interventi effettuati per migliorare la qualità di vita del paese. In ambito assistenziale ha mantenuto tutti i servizi esistenti. La richiesta è incrementata nel corso degli anni, soprattutto dopo la pandemia da Covid 19. È aumenta il numero di minori disabili per i quali è stato attivato il Sap a scuola. Da quindici, si è passati a ventidue casi nel 2024. Si è registrato anche un numero crescente di adulti iscritti al Cse.

 

Tariffe invariate

Durante i cinque anni amministrativi le imposte sono rimaste invariate: Imu, Irpef e Tari. Il risultato d’amministrazione al 2023 è di un milione e 361 mila euro. L’avanzo di 634 mila. A dicembre 2023 il comune è ricorso ad un mutuo presso il credito sportivo per 275 mila euro volti a finanziare la pista ciclo - pedonale Madignano - Ripalta.

3020