01-08-2017 ore 21:05 | Politica - Crema
di Gianni Carrolli

Crema. Ciclabile per Madignano, Agazzi interroga il sindaco: “affrontare il problema”

Con un’interrogazione protocollata nei giorni scorsi, il consigliere Antonio Agazzi torna sul tema del completamento del tratto ciclabile che congiunge Crema e Madignano, chiedendo al sindaco “se ritenga di poter garantire che il quinquennio amministrativo possa rivelarsi risolutivo in merito a un’incompiuta che, in quanto tale, non ha ragion d’essere”. Lo stimolo arriva direttamente dall’amministrazione madignanese, che nel bollettino mensile chiede “il completamento della ciclabile Madignano-Crema, da anni problema irrisolto delle amministrazioni cittadine di entrambi i colori politici”.

 

Problema da affrontare

“In questi anni – aggiunge Agazzi nell'interpellanza (in allegato) – sia l’amministrazione Bruttomesso sia la giunta Bonaldi hanno omesso di inserire nei Piani triennali delle opere la prosecuzione del tracciato. Anche se comprendo le probabili difficoltà di ordine tecnico e finanziario, dettate principalmente dall’intersezione con il rondò di Cà delle mosche, tuttavia prima o poi occorrerà affrontarle e superarle, pena il rassegnarsi al permanere di una ciclabile tronca, ciò nell’interesse non solo dei residenti a Madignano ma anche dei nostri concittadini, sovente incentivati da qualche assessore riconfermato a utilizzare mezzi alternativi all’autovettura”.

Oggi al cinema