28-07-2022 ore 15:30 | Economia - Lombardia
di Claudia Cerioli

Anticipata la Pac a 2.262 aziende agricole della provincia di Cremona. Saldo a novembre

Le aziende agricole lombarde, colpite da siccità e rincari possono tirare una boccata d’ossigeno grazie all’anticipo dei pagamenti della Pac (politica agricola comunitaria). Sono 14.640 le imprese beneficiarie che potranno disporre della liquidità dal 31 luglio.  Soddisfatto l’assessore regionale Fabio Rolfi. “l’anticipo arriva proprio quando gli agricoltori hanno più bisogno e sono nei campi a lavorare, nonostante la metà del raccolto sia andata persa”.

 

Saldo a novembre

Il saldo della Pac arriverà a novembre. La Regione Lombardia eroga a luglio una quota pari al 70 per cento delle risorse che, in base alla normativa comunitaria, le imprese ricevono a partire dal mese di novembre. L'anticipo della Pac è stato reintrodotto dalla Regione Lombardia nel 2019 e ora è realtà a livello nazionale. Per quanto riguarda le risorse erogate per provincia, in provincia di Cremona sono 2.262 le aziende beneficiarie per un totale di 33.569.465,55 euro

1799