26-03-2021 ore 14:18 | polocosmesi
di Lisa Dansi

Speciale Polo della Cosmesi. L'importanza del packaging nell’industria della bellezza

Il packaging gioca un ruolo cruciale nell’industria della bellezza, industria ben rappresentata da tante eccellenze Made in Italy. Noi del Polo della Cosmesi, come associazione di riferimento della filiera cosmetica, abbiamo voluto rendere omaggio al mondo del packaging cosmetico con un ampio speciale, che raccoglie una serie di interviste ad autorevoli esponenti del settore - manager, imprenditori, designer, ricercatori, cool-hunter- che con il loro prezioso contributo ci hanno permesso di dar voce al settore e toccare alcuni temi-chiave del prossimo futuro: innovazione, sostenibilità, sicurezza, creatività….Una serie di articoli che presentano uno spaccato del mondo del packaging cosmetico e le sfide e le opportunità che lo aspettano.

 

L’innovazione di Team Beauty

Per un settore in rapida evoluzione come quello del packaging cosmetico, innovare è d’obbligo per essere competitivi. C’è chi come Team Beauty, azienda nata in Brianza nel 2008 e in breve tempo diventata punto di riferimento nella produzione di mascara, lip gloss, eye liner e deep liner all’innovazione ha dedicato un intero hub all’interno dell’azienda. L’Innovation Hub di Team Beauty è lo spazio dove testare l’innovazione, adattarla alle esigenze dei clienti e renderla uno strumento per anticipare le richieste di mercato. Da questa fucina creativa sono nati «New Fiber», uno scovolino per mascara con tre differenti materiali per tre distinti effetti e Gressoney, l’esclusivo applicatore per rossetti brevettato Team Beauty che possiede un innovativo serbatoio capace di raccoglie la texture e rilasciarla gradualmente per un trucco preciso e impeccabile. Anche la sostenibilità gioca un ruolo chiave per il settore: “Il trend che si sta registrando punta a creare un pack sempre più ecologico, riciclabile ed ecosostenibile. Il cliente si dimostra sempre più sensibile alle tematiche ambientali ed etiche, senza perdere di vista l’aspetto glamour del pack e del design personalizzato e accattivante”, spiega Emanuele Bonanomi, Ceo & founder.

 

Sostenibilità per Induplast Packaging Group

Punta sulla sostenibilità senza tralasciare un assortimento prodotti tale da soddisfare qualsiasi tipo di cliente, dal mass market al mercato luxury, dalle produzioni personalizzate fino a quelle standard su larga scala, InduPlast Packaging Group: il grande Gruppo italiano del packaging cosmetico primario nato nel 2019 e composto da InduPlast Spa, Vexel 74 Srl e Verve Spa. Presente anche nell’ alimentare e nel farmaceutico (OTC), il Gruppo ha sviluppato diverse soluzioni “green” per andare incontro ai nuovi trend del mercato: soluzioni 100% mono-materiale, in Green PE, soluzioni in plastica riciclata post-consumo (PCR) a quelle refill (attualmente in fase di studio). “Dal 2018 abbiamo avviato una collaborazione con la Scuola Superiore Sant’Anna, Università di Pisa - racconta Nadège Konyn, Corporate Marketing and Communication Manager - con il loro supporto siamo riusciti a sviluppare il Tool LCA: uno strumento di calcolo che ci permette di stilare l’LCA - Life Cycle Assestement di tutti i prodotti che escono dagli stabilimenti di InduPlast Spa”. Un approccio tecnico e scientifico per valutare l’impatto di un prodotto lungo il suo intero ciclo di vita: dall’approvvigionamento delle materie prime alla produzione e decorazione del prodotto, dal confezionamento e distribuzione al cliente B2B sino al suo smaltimento a fine vita.

2663
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi