24-07-2016 ore 13:10 | Economia - Scadenze fiscali
di Ilaria Bosi

Compliance fiscale, incontro per Caf e associazioni di categoria

In seguito all’invio delle circa 12 mila lettere per informare i cittadini lombardi su possibili errori o dimenticanze nei redditi dichiarati per il 2012, l’Agenzia avvia una serie di incontri che vedranno coinvolti i centri di assistenza fiscale (Caf) e le associazioni che rappresentano il mondo delle imprese e delle categorie professionali della Lombardia per organizzare al meglio l’attività di assistenza fiscale.

 

Il primo appuntamento

Il primo incontro informativo, rivolto ai Caf e alle associazioni di categoria e delle imprese, si terrà martedì 26 luglio presso la sede della Direzione regionale della Lombardia in via Moscova 4 a Milano - sala videoconferenze – a partire dalle ore 10. L’Agenzia illustrerà i vantaggi delle nuove iniziative per favorire la “compliance fiscale” che prevedono per i contribuenti la possibilità di regolarizzare la propria posizione fiscale in modo semplice e agevolato.

 

Focus sui servizi telematici

In programma anche un approfondimento su come gestire l’attività di assistenza attraverso i canali telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate che punta a intensificare la collaborazione con il cittadino e con le associazioni che rappresentano il mondo imprenditoriale e promuovere momenti di confronto per rafforzare la cultura del dialogo preventivo anche sulle questioni fiscali che emergono dallo sviluppo del mondo produttivo.

Oggi al cinema