24-01-2023 ore 14:15 | Economia
di redazione

Benzina, dalle 19 di stasera distributori chiusi

Prosegue il braccio di ferro tra le associazioni dei gestori dei distributori di carburanti e il Governo. Le sigle sindacali Faib-Confesercenti, Fegica e Figisc-Confcommercio, hanno confermato lo sciopero di due giorni per “porre fine a questa ondata di fango contro la categoria” a seguito dei rincari dei prezzi alla pompa. Distributori chiusi, compresi i self service, dalle ore 19 di stasera, 24 gennaio alle 19 del 26 gennaio sulla rete ordinaria, dalle ore 22 di stasera alle 22 del 26 gennaio lungo le autostrade.

1029