23-02-2019 ore 11:20 | Economia - Aziende
di Ramona Tagliani

Madignano. Un separatore di 16 metri e di oltre 110 tonnellate per l'Eni di Sannazzaro

Non potendo passare inosservata, ha destato molta curiosità il separatore partito dalla Villa scambiatori di Madignano e diretto alla raffineria Eni Slurry Est di Sannazzaro de’ Burgondi, nella bassa Lomellina in provincia di Pavia. Diamo qualche numero: 5 metri di diametro e 16 metri di lunghezza, per un peso complessivo superiore alle 110 tonnellate. Potendo viaggiare solo di notte, il percorso sarà completato in tre giorni. Un lavoro molto impegnativo per tutti ma soprattutto per gli operai ed i tecnici cremaschi, che ora si godono la soddisfazione per il positivo risultato.

116
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato