20-10-2017 ore 15:18 | Economia - Fiere
di Riccardo Cremonesi

La Libera artigiani alla fiera di Padernello. Nove le eccellenze cremasche presenti

La Libera artigiani di Crema con nove eccellenze del mondo imprenditoriale locale sarà presente alla manifestazione che - sabato 21 e domenica 22 ottobre, dalle ore 10 alle 19 - si terrà nel castello di Padernello di Borgo San Giacomo, località che si trova a metà strada tra Orzinuovi e Azzanello. Nello splendido castello del 1.300 si daranno convegno 60 artigiani circa – soprattutto bresciani, cremaschi e lodigiani – che metteranno in mostra lavori dell’artigianato locale, ma soprattutto di quello del futuro nel quale è l’innovazione e la tecnologia a farle da padrone. Due giornate dense, dunque, dedicate alla scoperta del mondo artigianale dell’oggi e del domani con incontri, esposizioni, dibattiti e laboratori che faranno percepire le potenzialità della professione artigiana e del suo valore.

Artigianato di qualità
Come evidenziato dal presidente Marco Bressanelli, “per gli imprenditori cremaschi, ma anche per l’intero nostro territorio questa è un’occasione per metterci in vetrina, per far conoscere alcune nostre eccellenze. Questa manifestazione di Padernello, infatti, è un evento che richiama molti visitatori interessanti alle novità nei più svariati campi. Per quanto riguarda la Libera artigiani, pensiamo - per lo spazio che ci è stato riservato - di avere portato a questa manifestazione molte aziende di qualità. Per le altre imprese d’avanguardia che hanno già dato la loro adesione, ci sarà spazio per la prossima edizione”. Oltre agli show cooking, che avranno come protagonisti panificatori e pasticceri tra cui anche la nostra impresa associata Lu.Pa., troveranno spazio nel Castello le lavorazioni del ferro, del marmo, del peltro, del legno, dei tessuti; saranno messi in rilievo i lavori di restauro, la cosmesi, le stampanti 3D, le aree dedicate all’innovazione. I visitatori che in questi due giorni arriveranno a Padernello non saranno delusi perché l’artigianato è un settore che, nella storia, ha fatto dell’estro operativo un elemento distintivo che lo rende ancora oggi attrattivo e competente”.

Le aziende cremasche presenti
Tra gli espositori l'Ancorotti Cosmetics che ha accettato di partecipare a questo evento per condividere con altri piccoli imprenditori il desiderio di dare visibilità al nostro territorio; Renato Ancorotti, definito dalla stampa nazionale il re del mascara, porterà alcuni suoi prodotti e un filmato che racconterà lo sviluppo tecnologico, e anche digitale, dell’azienda. Ci sarà Stefano Pasquini, titolare di Pianeta Bici di Bagnolo Cremasco: vende le sue biciclette - fatte a mano e su misura per ogni cliente - già in Australia e al suo nuovo brevetto sono interessati industriali austriaci. La sua innovazione: ha scoperto il modo di sostituire la vecchia catena con una cinghia di trasmissione. E nel suo negozio-laboratorio ha in funzione un ciclo-simulatore, che rileva le misure ideali di ogni ciclista grazie a uno specifico software. E ancora: M.F. Mazzini di Cremosano esporrà le proprie creazioni artistiche in ferro, la modelleria Benzi di Sergnano farà conoscere i suoi modelli in legno e resina per meccanica, modelli e stampi per fonderie di acciaio, ghisa e alluminio; i settori di riferimento dell’azienda sono l’oil & gas, l’industria chimica e petrolchimica, l’industria alimentare, navale e meccanica in generale; l’azienda collabora con diverse fonderie clienti anche nel mercato europeo: Francia, Germania, Spagna e Svizzera. Infine, Crema Ecology con le sue stampanti 3D che in collaborazione con la modelleria Benzi e con l’artigiano “digitale” Facciocchi titolare di Vivocreativo, daranno l’esempio direttamente in loco di come si sviluppa il processo idea-realizzazione-stampa. Saranno inoltre presenti anche artigiani cremaschi che esporranno le loro realizzazioni innovative in fatto di sartoria per abiti da sposa come Arte Sposa di Crema, oppure la loro capacità di soddisfare un turismo d’elite e di organizzazione di eventi grazie a resort di successo quale è Villa Fabrizia a Bertonico, e infine studi nei quali giovani creativi, designers, professionisti della comunicazione, specialisti del web, sono a disposizione delle aziende per una comunicazione di successo.

Versione pdf
Oggi al cinema