19-03-2024 ore 12:35 | Economia - Aziende
di Giulia Tosoni

Creare infrastrutture idriche su Minecraft. Il progetto dell'Ic Cremona Uno e Padania Acque

Un gruppo di alunni delle classi prime della scuola media Campi di Cremona ha preso parte al progetto “Virtual Water Infrastructure: il Potabilizzatore Est di Cremona in Minecraft”, sul ciclo industriale dell’acqua e la sua applicazione in ambito informatico all’insegna della transilienza. Quattordici ragazzi si sono messi al lavoro per riprodurre un impianto di potabilizzazione perfettamente funzionante nella realtà virtuale di Minecraft Education Edition, versione didattica del videogioco di avventura. Il progetto sperimentale, è stato realizzato in sinergia tra l’ufficio comunicazione di Padania Acque insieme alla dirigente scolastica Maria Giovanna Daniela Manzia e alle insegnanti Monica Boccoli e Simonetta Anelli della scuola media Campi di Cremona.

 

Avvicinare i giovani alla cultura dell’acqua

“Padania Acque, seguendo gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’agenda 2030 delle Nazioni Unite, desidera avvicinare le giovani generazioni e tutto il mondo della scuola al servizio idrico integrato per diffondere la conoscenza della cultura dell’acqua e promuovere una maggiore consapevolezza del valore della risorsa idrica e della gestione efficiente, sostenibile e di qualità di un servizio pubblico essenziale”, ha spiegato il presidente di Padania Acque, Cristian Chizzoli. La dirigente scolastica ha espresso soddisfazione e ha illustrato il valore didattico del progetto che: “rappresenta per l’Istituto Cremona Uno un’imperdibile opportunità per stabilire una sinergia con la realtà del territorio di Padania Acque”. 

 

L’innovazione didattica dell’istituto

L’amministratore delegato di Padania Acque, Alessandro Lanfranchi ha raccontato com’è nata l’idea di proporre un’attività inedita per un’azienda pubblica che si occupa di gestione del ciclo idrico integrato. “Padania Acque annualmente sostiene diversi progetti di approfondimento delle conoscenze relative alla risorsa acqua e di sensibilizzazione rivolti alle giovani generazioni. L’Istituto Cremona Uno si contraddistingue nel territorio provinciale cremonese per l’innovazione apportata in campo didattico, soprattutto grazie al supporto del suo personale dirigente e del corpo docente, sempre attento a elaborare percorsi trasversali articolati che consentono agli alunni di mettersi alla prova in progetti articolati e con un livello di difficoltà elevato rispetto alla loro giovanissima età”.

1908