18-04-2024 ore 20:12 | Economia
di redazione

Crema, la storica Treccia d'oro chiude i battenti

Dopo 60 anni di attività ha chiuso i battenti la storica pasticceria La treccia d’oro di piazza Garibaldi, a Crema. Fondata nel 1964 da Vittorio Maccalli, da alcuni anni era diretta dal figlio Gianpietro. Riconosciuta nel 2016 come negozio storico della Lombardia, prende il nome dal dolce tipico che ha prodotto e ha portato in giro in tutta Italia e nel mondo. Burro, uova, farina, zucchero, arancia, uvetta, cedro, prodotti freschi e genuini avvolti in una raffinata confezione dorata impreziosita dallo stemma di Crema, città natale della Treccia d’oro, che per decenni ha deliziato con il suo sapore e inconfondibile profumo le tavole cremasche e non solo.

10498