18-03-2023 ore 14:30 | confartigianato
di Giovanni Colombi

Confartigianato Crema: la 'Festa del salame' a Tg€conomy il 21 marzo su Telelombardia

Confartigianato Imprese Crema torna protagonista di “Tg€conomy - La Lombardia che produce” la rubrica prodotta da Confartigianato Lombardia insieme alle associazioni territoriali confederali e trasmessa ogni settimana dall’emittente “Telelombardia” sul canale 10 del digitale terrestre.

 

La puntata in onda martedì 21 marzo alle ore 19,25 avrà come tema “Storia, tradizione e cultura gastronomica - 1’ Festa del Salame Nobile Cremasco e dei prodotti tipici del territorio”, la nuova iniziativa che animerà il Centro Storico della nostra città nelle giornate del 29-30 aprile e 1 maggio prossimi promossa dal Comune di Crema, con il patrocinio di Regione Lombardia - Provincia e Camera di Commercio di Cremona, e che ha visto aderire al Comitato Promotore le principali associazioni di settore e categoria del territorio.

 

Insieme al presidente della Confartigianato Imprese Crema Pierpaolo Soffientini saranno presenti in studio Sergio Brambini, chef e titolare con la moglie Lotte dal 1981 dello storico ristorante “Hostaria San Carlo” di Moscazzano, locale gestito sin dal 1961 dalla famiglia Brambini e tappa irrinunciabile degli amanti della buona cucina dove i menù proposti lasciano spazio sia a piatti innovativi che ad altri legati alla ricca tradizione locale; il professor Vincenzo Cappelli, presidente della Pro Loco di Crema cultore e studioso delle tradizioni della comunità locale e dei suoi prodotti tipici; Franco Bordo, assessore al Commercio, Ambiente e Mobilità del Comune di Crema.

 

Nel corso della trasmissione verranno presentati nel dettaglio il programma della manifestazione e le motivazioni che hanno indotto a promuoverla, oltre ad accendere i riflettori su alcune “eccellenze” della tradizione gastronomica Cremasca che saranno le grandi protagoniste delle “Festa”.

 

Lo chef Sergio Brambini svelerà tutti i segreti dei “Tortelli Cremaschi”, partendo dalla ricetta storica sino a quella più innovativa che sta sperimentando nel proprio locale, e del “Salva Cremasco”, il formaggio D.O.P. che occupa un ruolo importante nella cucina del nostro territorio e non solo nella presentazione più nota con le classiche “tighe”.

Dal canto suo il professore Vincenzo Cappelli, che ha condotto ricerche approfondite e dedicato specifiche pubblicazioni, focalizzerà l’attenzione sul “re della Festa”, il “Salame Nobile Cremasco”, e su altri due prodotti che rappresentano l’eccellenza della produzione dolciaria del nostro territorio: la “Spongarda” e la “Bertolina”.

 

“Abbiamo aderito senza esitazioni alla proposta del comune di Crema di far parte del Comitato Promotore di questa iniziativa, mettendo a disposizione la nostra puntata della rubrica ‘Tg€conomy’ su Telelombardia così da promozionare e far conoscere l’evento al grande pubblico della nostra regione e zone limitrofe. - ha sottolineato Pierpaolo Soffientini, presidente della Confartigianato Imprese Crema - Da sempre siamo convinti sostenitori dell’importanza di azioni, ben ideate, progettate e attuate, orientate alla valorizzazione del territorio e delle sue peculiarità e tipicità per aumentarne l’attrattività turistica. Elemento che anche per realtà piccole ma ricche di storia, arte, cultura e tradizioni come Crema e il Cremasco, rappresenta un importante valore aggiunto per l’economia locale”.

 

“In quest’ottica un posto di primo piano lo occupa senza dubbio la produzione gastronomica del territorio - ha proseguito Soffientini - ricca di tradizioni e specialità, da far conoscere al grande pubblico e che riscuote sempre unanime apprezzamento. Siamo altresì convinti del ruolo fondamentale che devono giocare in questa partita le istituzioni per attivare e sostenere l’attività di promozione e sviluppo e non possiamo non riconoscere l’impegno profuso in questi anni dalla Camera di Commercio, dagli Enti Locali, e dalle associazioni di categoria e di settore per l’intesa attività svolta e per i positivi risultati ottenuti. Così come riteniamo strategico coltivare e promuovere sinergie con realtà vicine, quali Cremona e Lodi per esempio, per poter offrire ‘pacchetti’ sempre più completi ed appetibili”.

 

Appuntamento da non perdere dunque con “Tg€conomy - La Lombardia che produce” martedì 21 marzo alle ore 19,25 su Telelombardia, canale 10 del digitale terrestre.

2753